Acer Chromobox CXI-i34KGM e CXI-i38KGM con Core i3Acer lancia due nuovi Chromebox CXI-i34KGM e CXI-i38KGM, rispettivamente a 350 e 400 dollari. Sono entrambi basati su un processore Intel Core i3-4030 Haswell, con 4 o 8 GB di RAM e 16GB di storage.

A sorpresa ieri, quando ormai le porte del MWC 2015 erano chiuse, Acer ha lanciato un nuovo Mini PC con Chrome OS. Acer Chromebox CXI-i34KGM è un computer compatto ma potente, perché basato su un processore Intel Core i3-4030U (Haswell) dual-core con ben 4GB-8GB di memoria RAM DDR3 e memoria Flash NAND da 16GB. Lo storage, per quanto insufficiente per l'archiviazione di documenti e contenuti multimediali, è supportato da 100GB su Google Drive mentre il resto della dotazione prevede un modulo WiFi 802.11n, Bluetooth 4.0, Gigabit Ethernet, quattro porte USB 3.0 (di cui due in grado di ricaricare smartphone/tablet anche quando il Chromebox è spento), uno slot per schede microSD ed un'uscita HDMI con supporto per display 4K.

Acer Chromebox

Acer Chromebox CXI-i34KGM arriva a pochi mesi di distanza dai Chromebox CXI-2610 con Celeron 2957U, ma a differenza di quest'ultimo è destinato alla fascia media del mercato. L'azienda taiwanese renderà disponibili due versioni: la prima con 4GB di memoria RAM avrà un prezzo di 350 dollari, mentre la seconda (codice prodotto Chromebox CXI-i38KGM) con 8GB di RAM toccherà i 400 dollari. Il nuovo Chromebox non è certamente il primo modello con Core i3 sul mercato; già Dell e ASUS hanno versioni simili a listino, ma il Chromebox XXI-i38KGM dovrebbe essere l'unico con 8GB di RAM.

Dal punto di vista estetico, Acer Chromebox CXI è identico ai modelli già in commercio. Il suo chassis misura 172.7 x 139.7 x 58.4 mm, è nero in policarbonato con il logo Chrome in bella vista. Starebbe bene nel salotto di casa o sulla scrivania dell'ufficio, con una tastiera, una mouse ed un monitor a completare la postazione di lavoro. Al momento non abbiamo informazioni sull'arrivo in Europa (e in Italia) del nuovo Chromebox Acer, ma vi terremo aggiornati se ci saranno novità in merito.

Via: Liliputing

Commenti