Home News Zidoo D1, X1, X8 e X9 smart TV box

Zidoo D1, X1, X8 e X9 smart TV box

TV box Android Zidoo D1, X1, X9 e X8Panoramica delle smart TV Android di Zidoo, con un design originale e funzioni multimediali evolute: Zidoo X1, mini-PC 4K economico, Zidoo X9 e Zidoo X8 con HDMI-in e Zidoo D1 con DVB-T2. Tutti con telecomando e cavo HDMI incluso nella confezione.

Zidoo è un produttore cinese relativamente giovane ma che è riuscito in breve tempo ad imporsi nel settore dei TV box e mini-PC ARM based, puntando sulla ricerca e su un rapporto di intensa collaborazione con alcuni fra i chipmaker più noti come MSTAR, Allwinner, Rockchip, Amlogic e Actions Semi.

I risultati sono evidenti perché gli OTT box Zidoo si distinguono immediatamente dagli altri già dal design, molto personale, originale e ben riconoscibile. Il TV box Zidoo X1 ne è un esempio perché esibisce un particolarissimo design a calotta in due colorazioni, silver per mimetizzarsi sul mobile TV del salotto, o gialla per un look più allegro e giovanile perfetto per la cameretta dei bambini.

Zidoo X1

La piattaforma hardware è incentrata sul SoC Allwinner H3, come altri mini-PC economici, con 1GB di RAM e 8GB di storage. L'obiettivo principale di una simile soluzione è quello di contenere i costi per arrivare con un prezzo finale alla portata di tutte le tasche, ma senza rinunciare ad offrire un intrattenimento digitale in Ultra Definizione 4K.

Nonostante questo però Zidoo X1 si attesta su un prezzo di circa 55 euro, un po' più alto rispetto ai concorrenti, perché la Casa cinese ha ritenuto di non dover fare a meno di alcune funzionalità come il Bluetooth, l'uscita AV o l'output audio digitale. Più ricco e completo della media è anche il bundle che comprende un telecomando e un cavo HDMI.

Zidoo X8 refresh con HDMI-in

Zidoo X8 ed X9 sono invece due smart TV box dotati di funzionalità multimediali evolute. Zidoo X8 ha un telaio quadrato ed è stato recentemente aggiornato con un processore MSTAR MSO9180D1R quad-core ARM Cortex A9 per aggiungere la possibilità di decodificare video 4K H.265, e la capacità di registrare o riprodurre video in PiP tramite HDMI-in. C'è anche una porta USB 3.0 ma per mantenere un prezzo contenuto si è optato per una configurazione con solo 1GB di RAM DDR3 e 8GB di storage.

Zidoo X9

Ritroviamo la stessa piattaforma hardware con SoC MSTAR anche sul fratello maggiore Zidoo X9. Rispetto allo Zidoo X1, il prezzo raddoppia arrivando a circa 110 euro ma in compenso possiamo contare su 2GB di memoria e su un robusto telaio monoblocco in alluminio. Zidoo X9 è stato fra i primi mini-PC Android a supportare la funzionalità PiP (Picture in Picture) tramite HDMI-in e la registrazione di video fino al formato Full HD 1080p, funzionalità che sono state poi estese allo Zidoo X8 con l'aggiornamento di cui vi abbiamo parlato.

Tutti gli smart TV box Zidoo serie X montano Android 4.4 personalizzato con ZIUI, un launcher semplificato per l'utilizzo del device come media center con l'aggiunta di alcune features esclusive come il controllo parentale o la gestione dei task e della memoria.

Zidoo D1 ha un ingresso ed uscita per antenna

L'ultima aggiunta alla famiglia Zidoo è il modello D1, un entry-level con processore Ali M3733 dual-core ARM Cortex A9, 512MB o 1GB di RAM e 4-8GB di capacità di archiviazione. La peculiarità di questo set top box è il sintonizzatore DVB-T2 integrato che permette di realizzare una modalità ibrida che combina la funzione TV con le capacità smart provviste da Android, il tutto gestito in maniera semplice ed intuitiva tramite una nuova UI 3D basata su OpenGL.

La nuova interfaccia 3D di Zidoo D1

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy