Home News Zhiyun Weebill Lab, gimbal compatto per fotocamere mirrorless | VIDEO

Zhiyun Weebill Lab, gimbal compatto per fotocamere mirrorless | VIDEO

Zhiyun Weebill Lab, gimbal compatto per fotocamere mirrorless | VIDEOFoto e video live di Zhiyun Weebill Lab, l'ultimo gimbal per fotocamere mirrorless compatto, leggero, versatile e ricco di funzioni. Lo abbiamo visto dal vivo alla Hong Kong Electronics Fair 2018 pochi giorni giorni fa.

Alla Hong Kong Electronics Fair 2018 non poteva mancare l'azienda cinese Zhiyun Tech, che un mese fa ha rilasciato il suo nuovo stabilizzatore professionale a tre assi per fotocamere mirrorless fino a 3 kg: Weebill Lab. Il dispositivo prende il nome da un piccolo uccello australiano, avendo come suoi punti di forza compattezza, leggerezza ed estrema versatilità, e permette di controllare completamente la fotocamera agendo solo sul manico o sullo smartphone tramite apposita applicazione. Nonostante possieda un motore molto più piccolo rispetto agli stabilizzatori della stessa categoria, infatti, questo gimbal è in grado di fornire performance superiori dell'80% in termini di potenza nonché tempi di risposta superiori del 100%.

Zhiyun Weebill Lab

Zhiyun Weebill Lab presenta un supporto per lo smartphone, che può fungere da monitor via WiFi, ed un treppiede in alluminio removibile e richiudibile, che può essere utilizzato sia come impugnatura verticale per l'uso con due mani, sia come impugnatura orizzontale dopo averlo opportunamente smontato e riavvitato nell'apposita cavità collocata nella parte superiore del manico.

Come già visto su altri modelli della stessa marca, sono presenti una manopola per la gestione della messa a fuoco ed un piccolo display OLED per la visualizzazione dello stato della connessione, della batteria e per la selezione delle modalità di funzionamento (PhoneGo, POV, Follow, Lock mode, Panorama, Focus Timelapse, Motion Timelapse, Long Exposure Timelapse, ecc.) tramite joystick e ghiera ad esso sottostante.

Zhiyun Weebill Lab

Zhiyun Weebill Lab Zhiyun Weebill Lab

La batteria, poi, è un'unità da ben 18650 mAh e consente un uso prolungato di 10 ore e la ricarica della fotocamera installata. Ogni asse, inoltre, può essere bloccato tramite apposito fermo in alluminio rosso, per consentire di tenerne fisso uno mentre si calibrano gli altri oppure per conservare il dispositivo all'interno della custodia senza provocare danni.

Grazie alle sue funzioni intuitive, Weebill Lab è perfetto anche per i principianti che potranno cimentarsi in riprese da veri e propri film-maker senza particolari sforzi e con un livello di stabilizzazione elevatissimo. Zhiyun Weebill Lab è già disponibile sul mercato americano al prezzo di 599.99 euro.

Zhiyun Weebill Lab

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy