Home News Xiaomi Black Shark 2: foto e video prova

Xiaomi Black Shark 2: foto e video prova

Xiaomi Black Shark 2, smartphone per il gaming con Snapdragon 855 | Foto e video provaBlack Shark 2 è il nuovo smartphone da gaming realizzato da Xiaomi con un design accattivante, una scheda tecnica di altissimo livello e tante funzionalità dedicate ai videogiocatori. Foto e video prova italiana.

Xiaomi Black Shark 2 è stato presentato da pochi mesi in Cina ed possibile acquistarlo solo online. Si tratta di uno smartphone specificamente dedicato ai videogiocatori con una serie di funzionalità pensate proprio per questa categoria di utenti. Abbiamo avuto la possibilità di vederlo da vicino nel nostro ultimo viaggio a Hong Kong quindi, se siete ancora indecisi sull'acquisto, date un'occhiata alla nostra prova video.

Xiaomi Black Shark 2

Nella parte frontale, Xiaomi Black Shark 2 integra un TrueView display da 6.39 pollici con risoluzione Full HD+ (2340 x 1080 pixel), luminanza di 430 candele, fedeltà colore del 108,9% DSI-P3 e supporto alla tecnologia HDR. Da buon AMOLED, i colori sono molto saturi e brillanti e c'è un ottimo contrasto con neri profondi. La tecnologia TrueClarity elimina completamente gli eventuali effetti scia o gli artefatti, per immagini sempre perfette e impeccabili durante la riproduzione di contenuti multimediali, mentre il touch è così reattivo da essere definito quello con minore latenza in assoluto con tempi di risposta di soli 43.5 ms.

Black Shark 2 sfrutta un DSP (processore di segnale digitale) indipendente e offre la possibilità di effettuare la conversione in tempo reale dal formato SDR (standard dynamic range) a HDR (high dynamic range).

Rispetto alle tendenze del momento che hanno portato alla loro progressiva eliminazione, cornici superiore e inferiore sono un po' più pronunciate di quelle laterali ma simmetriche. L'ingombro complessivo derivante dall'adozione di questa soluzione è di 16.36 cm per l'altezza e 7.5 cm per la larghezza, mentre lo spessore è al di sotto dei 9 mm nonostante la capiente batteria da 4000 mAh. Il peso di 205 grammi è sopra la media ma in linea con gli altri modelli della stessa categoria.

Xiaomi Black Shark 2

Xiaomi Black Shark 2 Xiaomi Black Shark 2

Lo chassis, interamente realizzato in metallo e vetro, integra sulle superfici laterali delle barre LED (gaming light) da 16.8 milioni di colori che variano la loro colorazione durante la riproduzione di musica e videogiochi per creare un'atmosfera più immersiva. Sul bordo laterale destro, poi, è presente un interruttore che permette di accedere allo Shark Space (interamente in cinese), un'interfaccia dedicata ai player che racchiude tante funzionalità software e offre un boost delle performance. Nella parte inferiore, troviamo invece una USB Type-C che supporta la ricarica rapida Qualcomm Quick Charge 4.0 (27 W) ed il carrellino per due nano SIM. Nella confezione, purtroppo, è incluso soltanto un caricabatteria Quick Charge 3.0.

Nella parte posteriore c'è una dual camera costituita da un sensore principale Samsung (S5KGM1) da 48MP con apertura focale f/1.75 e autofocus PDAF, affiancato da un sensore secondario da 13 MP con zoom ottico 2x e da un flash LED. La camera frontale ha una risoluzione di 20MP con sensore Sony IMX576 e apertura focale f/2.0.

Xiaomi Black Shark 2

Per favorire sempre un segnale WiFi ottimale (indipendentemente dall'impugnatura), le antenne hanno una struttura a X e sono disposte sugli spigoli e sui lati. Per quanto riguarda il comparto hardware, Black Shark 2 dispone del processore top di gamma octa-core Qualcomm Snapdragon 855 da 2.84 GHz con GPU Adreno 640, 6/8/12 GB di memoria RAM (LPDDR4X) e 128 o 256 GB di memoria ROM (UFS 2.1). Il sistema operativo è Android 9 Pie.

L'audio è stereo e viene riprodotto dai due speaker disposti simmetricamente nella parte frontale del terminale, che hanno dimensioni del 25% superiori rispetto al normale e assicurano un audio potente e avvolgente. Non manca, inoltre, un motore di vibrazione che restituisce feedback aptici sincronizzati con alcune fasi di gioco.

Per raffreddare Black Shark 2 durante le sessioni più intense è stato impiegato un particolare sistema chiamato Multi Layer Liquid Cooling Direct Touch 3.0 che è posizionato direttamente sopra i componenti e occupa quasi tutto lo spazio all'interno del telaio. Questo è composto da tre strati: il primo in grafene, il secondo con raffreddamento a liquido ed il terzo in rame per una dissipazione ottimale del calore. A detta di Xiaomi, questo ha consentito di ridurre le temperature di ben 14°C per avere prestazioni della CPU venti volte superiori ed un frame rate maggiore dell'800%.

Xiaomi Black Shark 2

Xiaomi Black Shark 2 Xiaomi Black Shark 2

Ai videogiocatori è anche dedicata la tecnologia Master Touch che prevede una touch zone personalizzata e la possibilità di attivare delle azioni rapide sullo schermo senza interrompere le sessioni di gioco. Il sensore di impronte, infine, è posizionato sotto il display.

Xiaomi Black Shark 2 è venduto online ad un prezzo di 549 euro nella colorazione nera da 8+128 GB. La versione frozen silver da 12+256 GB costa invece 649 euro.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy