Home News Windows 8 nel 2012: Ballmer smentito da Microsoft

Windows 8 nel 2012: Ballmer smentito da Microsoft

Windows 8 nel 2012: Ballmer smentito da MicrosoftBallmer, durante l'evento di lancio di Windows Phone 7, ha rilasciato alcune dichiarazioni su Windows 8, confermando il nome ed il rilascio nel 2012 del prossimo OS. Microsoft smentisce il suo presidente.

Il presidente di Microsoft, Steve Ballmer, ha confermato in queste ore che il nuovo sistema operativo Windows 8 sarà lanciato nel 2012. Secondo quanto riportato da recenti rumors, il prossimo OS Microsoft sarà declinato in più versioni, adatte a più dispositivi (e quindi più formati) dai PC ai tablet. La sola informazioni ufficiale fornita fino ad oggi su Windows 8 è la sua compatibilità con l'architettura ARM. Ma Steve Ballmer ha dichiarato nella giornata di ieri:

"Lavoriamo ovviamente sul prossimo Windows. I PC con Windows 7 hanno raggiunto oltre 350 milioni di unità vendute quest'anno. Abbiamo fatto molto per Windows 7, migliorando soprattutto la soddisfazione del cliente. Abbiamo realizzato una nuova interfaccia utente. Abbiamo aggiunto funzionalità touch, di riconoscimento vocale e della scrittura a mano. Tutto sommato, anche se siamo già proiettati verso la prossima generazione del sistema operativo Windows (che uscirà l'anno prossimo), l'attuale OS ha ancora una lunga vita davanti. Entro l'anno, dovete abituarvi a sentir parlare molto spesso di Windows 8 per tablet, slate, PC ed una ricca varietà di dispositivi".

Windows 8 Ribbon

Con questa dichiarazione, il presidente di Microsoft conferma involontariamente il nome del nuovo sistema operativo, Windows 8, ma anche la possibilità che l'OS potrà essere lanciato sul mercato l'anno prossimo, nel 2012. Inoltre fa riferimento ad "altri dispositivi". Si può pensare che si tratti, ad esempio, di una versione di Windows 8 per smartphone e telefoni cellulari. Tuttavia dopo queste rivelazione, Microsoft ha indicato in un comunicato stampa ufficiale che le informazioni riportate da Ballmer erano inesatte, sottolineando che al momento il team è impegnato nella prossima generazione di Windows 7, di cui però non si conosce il nome o la data di rilascio.

Secondo WinRumors, l'azienda di Redmond potrebbe presentare una prima demo di Windows 8 alla conferenza D9, che si terrà la settimana prossima dal 31 maggio al 2 giugno a Los Angeles parallelamente al Computex 2011. Di solito, Microsoft è abituato a rivelare le ultime novità in questa conferenza e Steven Sinofsky, responsabile del dipartimento Windows, è invitato lunedì. La versione demo di Windows 8 (se sarà presentata) sarà destinata ai dispositivi dotati di archittettura ARM, e più precisamente ai tablet ARM based.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy