Home News Vernee Active (IP68) sarà costruito in Kevlar e TPU resistente

Vernee Active (IP68) sarà costruito in Kevlar e TPU resistente

Vernee Active (IP68) sarà costruito in Kevlar e TPU resistenteGrazie ad altre immagini (più chiare) di Vernee Active, possiamo scoprire qualcosa in più del suo design e dei materiali utilizzati. Avrà un telaio semplice, regolare e resistente, costruito in Kevlar e TPU.

La scorsa settimana, vi abbiamo parlato di un nuovo modello annunciato da Vernee. È uno smartphone rugged, che però si distingue da qualsiasi altro terminale della stessa categoria perché ha una configurazione tecnica di alto livello ed un design alla moda, sottile e molto gradevole, ben lontano dai canoni estetici piuttosto tozzi e robusti dei modelli corazzati in circolazione in questo periodo. Il suo nome è Vernee Active, non è ancora in vendita, ma siamo certi che rivoluzionerà il settore.

Vernee Active

Non abbiamo ancora informazioni sul prezzo e sulla disponibilità, ma oggi siamo in grado di mostrarvi altre immagini più chiare dello smartphone. Come potete osservare dai rendering, Vernee Active ha un telaio regolare, privo di spigolature e sporgenze, semplice nelle linee ma al contempo robusto. La back-cover è rivestita da un materiale utilizzato in ambito militare e chiamato Kevlar, che conferisce resistenza agli urti e alle cadute, mentre la zona (sporgente) che comprende il lettore di impronte digitali e la fotocamera posteriore sarà costruita con un altro materiale, probabilmente lo stesso TPU che caratterizza la parte inferiore e i bordi. La finitura tridimensionale sul retro, che tra l'altro ritroviamo anche sulla confezione, aumenterà il grip e darà carattere a questo smartphone.

La caratteristica principale del Kevlar è la grande resistenza meccanica alla trazione (tanto che a parità di massa è 5 volte più resistente dell'acciaio) nonché al calore alla fiamma. Vi basti pensare che è utilizzato come fibra di rinforzo per la costruzione di giubbotti antiproiettile, di attrezzature per gli sport estremi e per componenti usati in aeroplani, imbarcazioni e vetture da competizione.

Non possiamo non notare lo sportellino per la porta USB Type-C che, combinata alle altre caratteristiche rugged di Active, avrà permesso di ottenere la certificazione IP68 (ovvero impermeabilità fino a 1.5 metri di profondità per 30 minuti).

Oltre al design, se le prime indiscrezioni dovessero essere confermate, Vernee Active avrà una configurazione molto potente basata su un processore octa-core MediaTek Helio P25, 6GB di memoria RAM e 128GB di storage (molto probabilmente) espandibile con uno slot per schede microSD, più uno schermo JDI in-cell da 5.5 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel), batteria da 4.200 mAh e supporto per reti 4G-LTE.

Vernee Active

Vernee Active sarà il primo rugged-phone dell'azienda cinese, il primo modello della serie "Active" e probabilmente anche il primo che porterà (insieme) innovazione, design e potenza in una categoria di mercato poco attenta alle tendenze della moda. Noi aspetteremo con ansia la presentazione ufficiale per conoscere ogni dettaglio di questo smartphone, ma per essere avvisati sulla disponibilità e provare a vincerne uno, vi consigliamo di visitare questa pagina.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy