Home News Tablet Toshiba Antares: Tegra 2 e Android 3.0 HoneyComb

Tablet Toshiba Antares: Tegra 2 e Android 3.0 HoneyComb

Tablet Toshiba Antares: Tegra 2 e Android 3.0 HoneyCombInteressante proposta di Toshiba sul fronte dei tablet. Il nuovo tablet Toshiba Antares offre il sistema operativo Android 3.0 e un processore Tegra 2 ad elevate prestazioni.

Toshiba lancia un nuovo tablet che appare decisamente interessante sul fronte delle specifiche tecniche. Toshiba Antares, questo il nome commerciale del device, si dimostra un dispositivo equilibrato e dedicato alla multimedialità grazie ad un potente processore Tegra 2 dual core da 1 GHz di frequenza sviluppato da Nvidia, scelta ideale per garantire le giuste performance per l’intrattenimento personale. Sul versante software, la base di partenza per Toshiba Antares è il sistema operativo Android 3.0 HoneyComb di Google che è nato con il proposito di rendere l’interazione con i tablet una esperienza più semplice e accattivante.

Toshiba Antares

Toshiba Antares è proposto in tre diverse configurazioni che si differenziano soprattutto per quel che concerne la capacità di archiviazione dati. Il modello di base, Toshiba ANT-100, nasce con 8 GB di storage ed ha un costo di 499.99 dollari mentre il modello intermedio, ANT-102 viene proposto con uno storage di 16 GB e un prezzo di 499.99 dollari. Il top di gamma, ANT-104, consente di memorizzare fino a 32 GB di dati e richiede un esborso di 579.99 dollari.

Oltre questo, il resto della configurazione è del tutto identica per i tre modelli che dispongono di un display da 10,1 pollici con supporto multitouch e risoluzione di 1.280 x 800 pixel. E’ presente inoltre una fotocamera integrata con sensore da 5 megapixel e autofocus collocata sulla parte posteriore del tablet. Su quella frontale, invece, si evidenzia una fotocamera più modesta da 2 megapixel maggiormente adatta alle videoconferenze.

Toshiba Antares dispone di un modulo Bluetooth che gli consente di scambiare dati con dispositivi compatibili e del WiFi per l’accesso ad internet. Inoltre viene alimentato da una batteria agli ioni di litio da 6 celle che, a detta del produttore, dovrebbe garantire un’autonomia prossima alle 7 ore. Altri dettagli riguardo il tablet sono la presenza del GPS per la navigazione satellitare, l’accelerometro per la rotazione automatica delle immagini presenti sul display, una USB full-size, una miniUSB, uscita HDMI, slot SD e speaker stereo per la multimedialità.

Via: NBN

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy