Home News Tablet Asus: Memo e Slider in estate, poi Tegra 3 quad-core

Tablet Asus: Memo e Slider in estate, poi Tegra 3 quad-core

Tablet Asus: Memo e Slider in estate, poi Tegra 3 quad-coreAsus potrebbe rilasciare Eee Pad Slider e MeMo dopo l'estate (settembre?) e realizzare altri modelli con piattaforma Nvidia Tegra 3, tecnologia 3D e processori Oak Trail.

Questa mattina, l'autorevole sito Digitimes ci riporta una notizia piuttosto interessante sui futuri tablet Asus Eee Pad. Dopo aver lanciato il modello Eee Pad Transformer, pur avendo una produzione rallentata per mancanza di componenti, l'azienda taiwanese progetta il rilascio dei restanti tablet Eee Pad Slider e Eee Pad Memo per la fine dell'estate. In realtà queste informazioni vanno a confermare quanto emerso nel corso di Milano Design Week e che vi abbiamo riportato in questa notizia.

Asus Eee Pad Slider

Eee Pad Slider, il tablet touchscreen da 10 pollici con sistema operativo Android, è atteso a settembre con un aggiornamento hardware/software, così come Eee Pad MeMo da 7 pollici. Molto probabilmente il lancio di questi device avverrà inizialmente nei Paesi asiatici e poi si estenderà all'Europa e agli Stati Uniti come avvenuto per Eee Pad Transformer. Ma le sorprese non finiscono qui. Asus ha intenzione di aggiungere nuovi modelli alla sua gamma EeePad, puntando sulla nuova tecnologia 3D, processori più potenti ARM Cortex quad-core, basati su Nvidia Tegra 3 (T30), ed Intel Oak Trail.

Asus Eee Pad MeMo

Non escludiamo che al prossimo Computex 2011, in programma a giugno a Taipei, Asus possa presentare i primi prototipi con piattaforma Nvidia Tegra 3. Stay tuned!

Commenti (2) 

RSS dei commenti
Forse non sarebbe meglio concentrarsi sulla compatibilità degli O.S. e dei software ?
Faremo la fine dell'evoluzione delle automobili che oggi per farle andare devono avere almeno 150cv talmente sono "tappate" allo scarico.... E tanto, non puoi correre se non sei in pista.
I tablet dovrebbero essere "smart" il più possibile e non propendere a trasformarli in caccia torpedinieri dai costi proibitivi smilies/cool.gif  
Antonello71

Antonello7

maggio 04, 2011

credo che ci sia abbastanza focus anche sul profilo software, anzi il software si sta rivelando un fattore imprescindibile per il successo di questi dispositivi
non penso che resterai deluso sotto questo pdv  
Staff

Staff

maggio 04, 2011

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy