Home News Tablet AMD Z-01: APU Desna e Hondo in arrivo

Tablet AMD Z-01: APU Desna e Hondo in arrivo

Tablet AMD Z-01: APU Desna e Hondo in arrivoSolo qualche giorno fa vi avevamo parlato di AMD Desna, il nome in codice di una nuova APU destinata al segmento tablet. Ora, al Computex 2011, la casa di Sunnyvale chiarisce i suoi progetti a medio termine: AMD Z-01 è solo l'inizio, seguirà Hondo, APU con consumi ancora più ottimizzati.

Pochissimi giorni fa si erano diffuse in Rete alcune slide che svelavano l'esistenza di una nuova APU, denominata AMD Desna e destinata al settore dei tablet, di cui però non si conoscevano le caratteristiche tecniche. Oggi l'azienda californiana ha divulgato i primi dettagli tecnici riguardanti Desna e presentato ufficialmente i propri piani per il mondo dei tablet. La prima APU AMD Desna ad essere prodotta si chiamerà dunque AMD Z-01 ed è dotata di due core Bobcat con clock speed di 1 GHz, sottosistema grafico integrato AMD Radeon HD 6520 con 80 core e TDP massimo di 5.9 W.

AMD Computex 2011

Come si vede facilmente si tratta in pratica delle stesse caratteristiche tecniche della APU AMD C-50, destinata invece ai netbook, con l'unica differenza del TDP, molto più contenuto per Desna (5.9 W contro 9 W). Non ci sono invece informazioni sulla frequenza di clock a cui dovrebbe lavorare il sottosistema grafico ma, visto il risparmio energetico del 33 % rispetto alle APU della serie C, è possibile non solo che AMD selezioni i chip Ontario, cercando quelli in grado di funzionare alle tensioni più basse, ma che abbia anche scelto una frequenza minore per la Radeon HD 6520.

Tablet AMD Desna

Il processore grafico infatti avrebbe comunque una potenza più che sufficiente per un tablet ed essendo dotato di motore per l’accelerazione hardware del decoding dei filmati in alta risoluzione, sarebbe perfetto per questi device, anche con una frequenza di lavoro ridotta rispetto alla versione per netbook. Rispetto alle soluzioni ARM o Nvidia però i 5.9 W di Desna restano ancora troppi. AMD ha comunque dichiarato che, entro il 2012 metterà a punto una nuova famiglia di APU che andranno a sostituire Desna, designate col nome in codice Hondo, le cui caratteristiche tecniche restano al momento sconosciute, anche se è facile immaginare un ulteriore abbassamento dei consumi, probabilmente anche per mezzo del passaggio a un sistema litografico diverso.

APU AMD Z-01

Le caratteristiche tecniche e di consumo energetico che ha la APU AMD Z-01 Desna ci dicono comunque che non si andrà a porre in concorrenza diretta con le soluzioni ARM ed Nvidia, tutte caratterizzate da consumi nettamente inferiori e architettura differente. Semmai invece la APU AMD Z-01 è più vicina ai prossimi Intel Atom Cedarview; per entrambi quindi è più facile immaginarne l'impiego soprattutto in tablet basati su Microsoft Windows 7, come il prossimo MSI WindPad 110W.

MSI WindPad W110

MSI WindPad W110 specifiche

A differenza di Apple iPad 2 o dei tablet che adottano Google Android infatti, gli slate Windows non puntano esclusivamente alla multimedialità, ma a un impiego più bilanciato tra fruizione e creazione dei contenuti, vista la possibilità di usare tutti quegli applicativi tipici del mondo Windows che richiedono una maggior potenza di calcolo e non sono comunque supportati dagli altri OS. Nel medio termine quindi sembra delinearsi uno scenario in cui il mondo dei tablet si dividerà in due segmenti, uno basato principalmente su processori con architettura ARM e sistema operativo Google Android e l'altro basato su CPU x86 e Windows 7, con target e specificità d'uso in parte diverse.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy