Home News I nuovi tablet Ainol, Teclast P90HD, P98 e iFive mini 4 e mini 2: immagini e specifiche

I nuovi tablet Ainol, Teclast P90HD, P98 e iFive mini 4 e mini 2: immagini e specifiche

I nuovi tablet Ainol, Teclast e iFive, prime immagini e specificheContinue sono le novità che arrivano dalla Cina per quanto riguarda i tablet: Ainol starebbe preparando un tablet Windows based economico, mentre Teclast e iFive avrebbero pronti diversi modelli con Android e SoC Rockchip RK3066 e RK3288, Allwinner A80 e MediaTek MTK8392 e MT8382.

Lo stand PiPO e i nuovi dispositivi mostrati alla fiera di Taipei (avete visto il nostro report dal Computex 2014?) hanno riacceso la curiosità e l'interesse dei lettori nei confronti dei "convenienti" tablet cinesi, nonostante ormai trovare un tablet low-cost dalla buona configurazione hardware non è poi così difficile anche in Europa. Dopo le novità CHUWI, ONDA e VIDO, passiamo in rassegna altri tablet annunciati o lanciati da aziende cinesi di un certo richiamo. Ainol, Teclast e iFive sono tre dei produttori cinesi più attivi sul mercato, come dimostrano anche gli ultimi rumor, che riportano di diversi modelli di tablet, con Windows o Android, di fascia bassa o media, in procinto di raggiungere a breve il mercato. Come tutti i prodotti provenienti dalla Cina si tratta sempre di ottime soluzioni capaci di offrire caratteristiche tecniche avanzate a prezzi contenuti.

AINOL

Tablet Ainol con Windows 8
Partiamo da Ainol, che starebbe sviluppando un tablet economico Windows based, di cui si sa ancora poco. Non è chiaro infatti se avrà un display da 9 pollici o meno ancora, comunque con risoluzione di 1280 x 800 pixel, né se ne conoscono le dimensioni ma a quanto pare dovrebbe avere uno spessore abbastanza ridotto, attorno agli 8 mm. Cuore del sistema sarebbe poi un processore Intel Atom Z3735D Bay Trail-T da 1.8 GHz. Tra i pochi altri dettagli tecnici conosciuti troviamo soltanto la risoluzione delle due fotocamere, pari rispettivamente a 2 e 5 Mpixel per quella anteriore e posteriore.

Se la diagonale sarà inferiore ai 9 pollici il prezzo potrebbe essere molto basso, grazie alla recente iniziativa di Microsoft, Windows with Bing, una distribuzione del tutto identica al normale Windows 8.1 Update 1, rispetto al quale però non ha costi di utilizzo per tablet con diagonale inferiori ai 9 pollici appunto, in cambio soltanto dell'impegno da parte del produttore a impostare Bing come motore di ricerca predefinito, scelta comunque sempre modificabile dall'utente in qualsiasi momento.


 

TECLAST

Teclast P90HD
Molte le novità in casa Teclast. Si parte dal P90HD, un 8.9 pollici con display IPS da 2560 x 1600 pixel incastonato tra le due cornici sottilissime della bella scocca full flat in lega di alluminio, con spessore di soli 7.4 mm. Al suo interno un SoC Rockchip RK3288 formato da un quad core ARM Cortex A17 da 1.8 GHz e una GPU ARM Mali T764, abbinato a 2 GB di RAM e a 16 GB di memoria eMMC per lo storage. Il P90HD ha anche una porta microUSB, un'uscita microHDMI e un lettore di schede microSD per espanderne la capacità di archiviazione. Il sistema operativo Android è disponibile nell'ultima versione 4.4.2 KitKat.

Del Teclast P98 ce ne saranno invece addirittura due versioni, una Wi-Fi only e una con modulo 3G e funzionalità telefoniche. Le due però saranno molto differenti tra loro, tranne ovviamente che per l'aspetto e la scocca in lega di alluminio dallo spessore di 8.9 mm. Il modello Wi-Fi only infatti appare essere molto più economico, con un display IPS da 9.7 pollici e 1280 x 800 pixel con tecnologia IGZO, mentre la versione 3G ha uno schermo simile ma con risoluzione retina da 2048 x 1536 pixel.

Teclast P98

Anche la piattaforma hardware è differente: Il P98 Wi-Fi infatti utilizza un più datato ed economico SoC Rockchip RK3066 con processore dual core ARM Cortex A9 da 1.6 GHz e GPU Mali 400, mentre la variante 3G integra un più potente MediaTek MT8392, un octa-core con 4 ARM Cortex A7 e 4 A17 in configurazione big.LITTLE e grafica ARM Mali-450 MP4. Diversa anche la sezione fotografica, col Teclast P98 dotato di una semplice fotocamera da 2 Mpixel e il P98 3G che invece fa uso di un sensore da 13 Mpixel. I rumor parlano anche di un'ulteriore versione chiamata P98 Air di cui non si sa molto se non che potrebbe essere equipaggiata col recente SoC Allwinner UltraOcta A80 e che potrebbe essere probabilmente più sottile, visto il nome.


 

iFIVE


iFive mini 4Chiudiamo infine con iFive che starebbe lavorando a due tablet, entrambi sempre con Android, mini 2 e mini 4. Di quest'ultimo non si sa quasi nulla tranne che dovrebbe essere un 7.9 pollici con risoluzione di 2048 x 1536 pixel, basato sul nuovo Rockchip RK3288, un SoC con processore quad core ARM Cortex A17 e GPU ARM Mali T624, il tutto contenuto in uno chassis di metallo molto simile a quello del mini 3.

Il secondo invece dovrebbe rappresentarne la versione economica, ma non per questo meno interessante. Al posto dell'RK3288 dovrebbe infatti esserci un meno performante e più economico MediaTek MT8382, un quad core ARM Cortex A7 da 1.3 GHz, mentre il display, sempre da 7.9 pollici, non dovrebbe avere una risoluzione Retina. In compenso però la scocca dovrebbe misurare appena 6.5 mm e dovrebbero essere presenti i moduli GPS (con posizionamento ultraveloce in soli 30 secondi) e 2G/3G con capacità telefoniche. La batteria infine dovrebbe garantire addirittura 400 ore di autonomia in modalità standby

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy