Home News Toshiba Qosmio con SpursEngine al CEATEC 2007

Toshiba Qosmio con SpursEngine al CEATEC 2007

ImageToshiba esibisce al CEATEC di Tokio il primo prototipo di notebook Qosmio equipaggiato con co-processore SpursEngine, che consente funzionalità evolute di riconoscimento gestuale e di elaborazione grafica.

{multithumb}Come vi avevamo anticipato qualche giorno fa, in occasione della fiera tecnologica CEATEC di Tokio, Toshiba ha presentato in anteprima le straordinarie applicazioni della sua nuova tecnologia Hand Motion Recognition, capace di rilevare il movimento delle mani. Presso lo stand dell'azienda giapponese, infatti, i visitatori hanno avuto la possibilità di azionare e controllare il lettore DVD di un computer portatile, senza l'ausilio di un mouse o di una tastiera, con il solo movimento delle mani.

“Il notebook, basato sulla nuova tecnologia SpursEngine di Toshiba, può riconoscere ed elaborare il movimento intercettato attraverso vari tipi di sensori, trasformandolo in segnali per il controllo del lettore DVD. Esso è costituito dallo stesso circuito integrato che caratterizza il Cell chip della console da gioco, PlayStation 3 di Sony", spiega Akio Sakai, il quale aggiunge che "ad esempio, la webcam può rivelare movimenti della mano fino a 3 metri di distanza".

Image
Image
Image

Alla base di questa nuova tecnologia c'è, quindi, il microprocessore SpursEngine, implementato su un Toshiba Qosmio in esposizione, uno dei computer portatili d'eccellenza dedicato all'intrattenimento digitale e alla multimedialità. Lo stesso chip permette di manipolare immagini 3D, trasformando radicalmente i caratteri e i dettagli di un volto, operando un vero restyling dell'immagine attraverso la tecnologia Facemation di Toshiba.

Questa tecnologia permette di catturare un'immagine del volto dell'utente attraverso la webcam e la riporta sullo schermo, dando la possibilità di scegliere e modificare con un click il taglio di capelli, il make-up, l'espressione del viso, l'angolo dell'immagine. SpursEngine comprende anche un acceleratore hardware di codifica/decodifica degli standard H.264 e MPEG-2 ed ha una frequenza di 1.5GHz.
Attualmente questa tecnologia non è ancora disponibile sul mercato, né Toshiba ha rivelato alcuna data di lancio.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy