Home News Sondaggio di Lenovo: quale distribuzione Linux vorreste sul vostro computer portatile?

Sondaggio di Lenovo: quale distribuzione Linux vorreste sul vostro computer portatile?

ImageDopo Dell, anche Lenovo decide di interrogare gli utenti sulle scelte strategiche che riguardano l'azienda e indice un sondaggio per conoscere il sistema operativo da preinstallare sui suoi computer in alternativa a windows.

Lenovo, uno dei maggiori PC vendors mondiali, detentore del marchio ThinkPad dal 2006, ha lanciato nei giorni scorsi un'iniziativa online simile a quella indetta da Dell, qualche mese fa: la multinazionale cinese chiede ai suoi clienti di esprimere, attraverso un semplice sondaggio, la loro preferenza su quale distribuzione Linux preferirebbero vedere preistallata sui prossimi notebook e PC desktop dell'azienda.

In realtà, però, Lenovo non è del tutto nuova ai sistemi operativi open-source, in quanto essa propone attualmente per i suoi ThinkPad anche SUSE Linux Enterprise Desktop 10 (di Novell), una distribuzione orientata ad una utenza professionale e quindi estranea all'ambito di questa ricerca, rivola al pubblico consumer.

Il ventaglio delle distribuzioni a disposizione è vastissimo, a partire da Slackware, passando per Gentoo, fino a Kubuntu, ecomprende anche sistemi operativi *Nix come FreeBSD o OpenSolaris. Almeno per ora, però, il sondaggio si sta rivelando un autentico plebiscito a favore di Ubuntu, che ha incassato il 50% dei voti registrati. In seconda posizione troviamo Debian, un grande classico dell'open source, mentre la terza piazza è occupata da coloro che hanno risposto "una distribuzione qualsiasi, purché non abbia driver esclusivamente in formato binario".

Questo sondaggio mostra come sia possibile proporre una seria alternativa al monopolio di Microsoft Windows, catalizzando il sempre più ampio consenso riscosso dal software libero. Fino a qualche anno fa, forse, questo sarebbe stato impossibile, ma fortunatamente il trend lanciato da Dell sembra coinvolgere sempre più produttori. Ricordiamo che uno dei grandi vantaggi di questo sistema operativo è sicuramente l'aspetto finanziario: Linux è una risorsa gratuita, per tutti!

Commenti (1) 

RSS dei commenti
io avrei votato Gentoo smilies/smiley.gif  
0

Dgenie

settembre 14, 2007

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy