Home News Samsung NC20: test autonomia

Samsung NC20: test autonomia

Samsung NC20: test autonomiaArrivano a sopresa i primi test sul Samsung NC20, dotato del nuovissimo processore VIA Nano. La prima prova riguarda la durata dell'autonomia, che sfiore le 6 ore di lavoro continuato, a cui seguirà un test prestazionale.

Il nuovo ultraportatile low-cost NC20 di Samsung, che dovrebbe essere lanciato in Europa il prossimo mese di marzo, è stato testato in questi giorni con ottimi risultati. Certamente, l'obiettivo è quello di vedere se il netbook in questione potrà essere utilizzato dagli utenti per la sua portabilità, ma soprattutto di conoscere le prestazioni in termini di autonomia in rapporto a suo fratello minore, Samsung NC10. L'autonomia è stata calcolata inizialmente con un utilizzo del processore al 100%, luminosità al massimo, attivazione del Wi-Fi e Bluetooth, e ha restituito una durata massima di 137 minuti, pari cioè a 2.17 ore.

Samsung NC20

La prova effettuata con la riproduzione di un film DivX e luminosità al 50% ha invece registrato un'autonomia di 284 minuti, pari a 4.44 ore. Infine, la semplice navigazione in internet, con luminosità al 50%, ha garantito al Samsung NC20 un lavoro continuato per 339 minuti, pari a 5.39 ore. Vi ricordiamo che batteria del Samsung NC20 è un modello a 6 celle. Gli occhi sono ora puntati sulle prestazioni velocistiche del Samsung NC20, e se riuscirà a replicare il successo del netbook NC10 presso il pubblico consumer. Per ulteriori informazioni sul Samsung NC20 potete consultare questo articolo.