Home News Samsung Ativ Tab, processore Qualcomm e Windows 8 RT

Samsung Ativ Tab, processore Qualcomm e Windows 8 RT

Samsung Ativ Tab, processore Qualcomm e Windows 8 RTAll'IFA di Berlino Samsung è presente anche con un tablet ARM based equipaggiato con Windows RT. Display da 10 pollici HD e processore Qualcomm SnapDragon sono alcune delle feature del nuovo device.

La neonata famiglia di device Windows 8 based Samsung comprende, oltre ai due tablet ibridi Ativ Smart PC e Smart PC Pro di cui vi abbiamo già parlato, anche un tablet più classico, privo di docking station/tastiera, con diagonale di 10.1 pollici e processore ARM e dotato quindi di Windows 8 RT.

Samsung Ativ Tab

Samsung Ativ Tab

Caratterizzato da un design simile a quello delle versioni ibride x86 e dei cugini Galaxy Tab con Google Android, con linee stilizzate, angoli smussati e uno chassis in lega di alluminio molto piacevole al tatto e incredibilmente robusto, il tablet Samaung Ativ Tab può vantare dimensioni più contenute rispetto alle versioni Intel-based, sia grazie alla diagonale minore sia grazie alla piattaforma ancora meno ingombrante e che richiede sistemi di dissipazione del calore più snelli rispetto alle controparti x86.

Samsung Ativ Tab

Samsung Ativ Tab

Il tablet misura così 265.8 x 168.1 x 8.9 mm, con un peso di soli 570 g. Rispetto ai modelli Intel based però qui troviamo un normale display LCD multitouch, con diagonale di 10.1 pollici e risoluzione HD da 1366 x 768 pixel. Come detto il cuore di questo tablet inoltre è un processore RISC, specificatamente un dual core Qualcomm SnapDragon S4 Plus APQ8060A da 1.5 GHz, affiancato da 2 GB di RAM, mentre per lo storage sono previste due versioni, una con 32 GB di spazio e l'altra con 64 GB, in entrambi i casi comunque la capienza potrà essere ulteriormente aumentata grazie al supporto alle memorie di tipo microSD fino a 64 GB.

Samsung Ativ Tab

Samsung Ativ tab

La dotazione del Samsung Ativ Tab è inoltre completata da una fotocamera posteriore con sensore da 5 Mpixel, con funzione autofocus e flash LED e da una webcam frontale da 1.9 Mpixel, mentre alla connettività ci pensano i moduli Wi-Fi 802.11 a/b/g/n (2.4 & 5 GHz), Bluetooth 4.0, S-GPS e Glonass, assente dunque il supporto alle reti 3G o 4G LTE, e dalle porte USB, microHDMI e jack audio. Il tablet inoltre integra un sensore NFC per i pagamenti elettronici e una batteria agli ioni di litio da 8200 mAh, di cui però non si conosce ancora l'autonomia massima.

Anche in questo caso la data di debutto è quella del day one di Windows 8, ossia il prossimo 26 ottobre. Samsung non ha dichiarato invece ancora un prezzo ufficiale, anche se, vista la dotazione, esso sarà sicuramente inferiore a quello delle due controparti Intel based.