Home News Roadmap: SoC Qualcomm Snapdragon S4 quad core per Windows 8

Roadmap: SoC Qualcomm Snapdragon S4 quad core per Windows 8

Roadmap: SoC Qualcomm Snapdragon S4 quad core per Windows 8Qualcomm è attualmente impegnato nello sviluppo di una nuova generazione di processori per smartphone, tablet ed altri dispositivi mobili. Saranno disponibili anche versioni Snapdragon quad core con frequenza operativa fino a 2.5 GHz.

La roadmap Qualcomm per il prossimo futuro si articola, di fatto, sulle gamme di processori Snapdragon S1, S2, S3 ed S4 che, come è facile intuire dalle sigle, dispongono di funzionalità via via crescenti. Così come Nvidia, anche Qualcomm ha in serbo una nuova generazione di processori basati su architettura ARM quad core che andrà ad equipaggiare i tablet e gli smartphone del futuro. L’impegno del chipmaker rappresenta un chiaro segno della volontà di competere in settori dal grande potenziale.

Qualcomm Snapdragon roadmap

Recentemente è stata presentata la nuova serie di SoC (System-on-Chip) S4 che comprende quattro nuovi modelli con frequenza di clock fino a 2.5 GHz, denominati MSM8969, MSM8270, MSM8930 e APQ8064 Snapdragon e basati su un processo produttivo da 28 nanometri. Quest’ultimo rappresenta il primo quad core dell’azienda, un modello di fascia alta dedicato a dispositivi mobili che puntano sulla multimedialità e sull’intrattenimento.

Qualcomm APQ8064 in particolare, supporterà anche l’imminente OS Windows 8 di Microsoft. In tal modo, il chipmaker intende rafforzare l’approccio ARM in tale contesto operativo. Nei piani di Qualcomm assume particolare rilevanza lo sviluppo di soluzioni ad elevata efficienza che non gravino sull’autonomia offerta dalla batteria dei dispositivi. La potenza elaborativa sarà anche il primo passo per estendere le funzionalità di “realtà aumentata” che utilizza, in modo particolarmente spinto, le risorse di sistema rappresentate dall’eventuale GPS integrato e dall’accelerometro per ricavare informazioni circa la propria posizione e quella di servizi e luoghi specifici.

A tale proposito, Craig Barratt, presidente di Qualcomm, ha affermato che nei prossimi cinque anni la realtà aumentata sarà rafforzata con nuove potenzialità che la renderanno una funzionalità ancora più avanzata e desiderabile. Bisogna considerare che i nuovi SoC di Qualcomm verranno sostenuti dalle innovative GPU Adreno sia in versione dual core che quad core e, dunque, saranno capaci di prestazioni grafiche superiori. Dalle ultime informazioni in nostro possesso è piuttosto verosimile l’ipotesi secondo la quale i primi sample dei processori Qualcomm verranno consegnati alle aziende partner entro la fine dell’anno.

Ci si aspetta dunque il loro impiego su dispositivi commerciali nel corso dei primi mesi del 2012. Non è affatto da escludere, infatti, che molti modelli verranno mostrati in occasione del Mobile World Congress che si terrà a Barcellona in febbraio.

Via: Pocket Lint

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy