Home News Roadmap Eee PC: 23 nuovi modelli in arrivo!

Roadmap Eee PC: 23 nuovi modelli in arrivo!

Asus Eee PC RoadmapUna slide proiettata durante una recente manifestazione Asus, svela in anteprima i progetti dell'azienda taiwanese, riguardanti il segmento dei netbook Eee PC: al via nuove serie business e ultrasottili?

In arrivo nuovi modelli di Asus Eee PC? Niente di sorprendente, considerato il ritmo al quale la produttrice taiwanese ci ha abituato. Le novità sono infatti all'ordine del giorno, e l'ormai nota linea di netbook Asus Eee PC continua ad arricchirsi di nuove varianti e fantasie: nessun altro brand può attualmente vantare una rosa di scelta ampia come quella di Asus. Questa volta tuttavia non ci troviamo di fronte all'ennesimo aggiornamento di un modello già esistente! Una fotografia, scattata durante una recentissima manifestazione Asus, ha immortalato una slide riguardante i progetti futuri per i netbook Eee PC, che a quanto pare si discostano da quanto visto finora.

Asus Eee PC Roadmap

Uno schema a piramide infatti ritrae tre segmenti, denominati "Smart Casual", "PRO Fashion" e "Ultimate", rispettivamente dal basso verso l'alto. Tutti i modelli che già conosciamo vanno a riempire il segmento della base, mentre i restanti due segmenti, dedicati a quanto pare ad un target business, rivelano sigle a noi sconosciute. Andiamo a riassumere brevemente lo schema.

  • Smart Casual: Stile giovane e dinamico, accattivante, dedicato a bambini, studenti, viaggiatori, chi cerca un secondo PC
  • Asus Eee 700, 701, 701SD (30G e HDD), 701SD, 701SD-4G, 900, 901, 900A-16G, 900A-8G, 900-16G, 900-30G, 904HD, 904HA, 900HD, 1000, 1000HD, 1000H
  • PRO Fashion: Stile maturo, elegante e professionale, dedicato a agenti assicurativi ed immobiliari, giornalisti, editori  
  • Asus Eee PC 1000HV, 1002SA, 1002HA, T101
  • Ultimate: Stile sottile e leggero, per una nuova esperienza, dedicato a segmento d'élite, liberi professionisti, viaggiatori assidui                                                                                                                                                            
  • Asus Eee PC S101, S91

Se da una parte ci sono ben poche novità tra i modelli base, le cui declinazioni consistono principalmente nella tecnologia usata per lo storage e capienza, notiamo invece sigle completamente nuove, salendo nella piramide: la serie T e la serie S, oppure suffissi sconosciuti, come HV, SA e HA. Purtroppo non vi sono cenni che possano far intuire le specifiche tecniche, così come la piattaforma utilizzata, rendendo inutile avanzare congetture, dal momento che non sappiamo nemmeno se ci troviamo di fronte a nuovi netbook o, eventualmente, dispositivi ultraportatili MID e UMPC.

Ad ogni modo l'intento di Asus inizia ad assumere connotati precisi: l'azienda taiwanese ormai deciso di stratificare l'offerta in maniera similare al segmento notebook. I maggiori competitors del settore, tra cui Acer ed MSI, offrono attualmente un numero limitatissimo di modelli, ed in vista delle ambizioni di Asus dovranno probabilmente escogitare nuove strategie commerciali, per opporsi ad un colosso che sembra deciso a schiacciare la concorrenza ad ogni costo, investendo nel mercato netbook, il cui potenziale è ormai chiaramente elevatissimo, con risorse sempre maggiori.

Commenti (4) 

RSS dei commenti
Se effettivamente ci saranno linee Pro Fashion ed Ultimate di netbook per professionisti ed elite e con caratteristiche adeguate.. direi che è un'altra ottima e grande notizia.
Chissa se è la svolta e l'occasione per dare una scossa al mercato dei costosissimi piccoli laptop in regime di cartello e di quasi monopolio in pariticolare dei sony, con prezzi che sfiorano quasi i 3.000 euro.
Se ci pensate bene sono prezzi assurdi.. la tecnologia non costa e non può costare così tanto, considerato quel poco (veramente poco) che offrono tali aggeggi a simili prezzi.

Vai ASUS, puoi stare certa che se tiri fuori modelli con caratteristiche adeguate.. inizia un'altra grande rivoluzione anche per il cd mercato di fascia alta.. che ha già goduto troppo di prezzi cartelli.  
0

alfonso60

luglio 29, 2008

posso dire la mia? si sta esagerando con la linea Eee. Troppi prodotti, ormai tenerli a mente tutti è impossibile. si crea solo confusione  
0

lex

luglio 29, 2008

Non si riesce a capire fino a che punto ci si spingerà: insomma, si tratterà solo di una questione estetica o si comincerà finalmente a farle diventare almeno un po' performanti 'ste macchinette poco-utili? Aspettiamo poi di vedere i prezzi...fatto sta che il concetto di Eee verrà completamente stravolto (speriamo!). Chissà dove si arriverà...lo scopriremo vivendo. Ribadisco: l'HD attuale è veramente ridicolo. Mi scusino gli amanti dell'EeePc...ma almeno si ammetta che non ci si può fare proprio nulla!  
0

Mandi

luglio 29, 2008

la domanda (battuta) sarebbe: ma questi EEEPC per professionisti che sono !? Delle calcolatrici !? :lol:
Mentre io penso che sotto la sigla ed il concetto di EEEPC ci sia ben altro e di livello strategico che scalza determinati equilibri che oggi cononosciamo (ma forse anche che non conosciamo)
..staremo a vedere, come si evolverà la situazione.

Di sicuro non è, come qualcuno ha detto, un male o una esagerazione per il mercato.. anzi. :wink: Questo lo può dire o pensare solo un produttore che si sente minacciato, ma non un utente che ha tutto da guadagnarci.  
0

alfonso60

luglio 29, 2008

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy