Home News Ricaricare un notebook via USB è (quasi) realtà

Ricaricare un notebook via USB è (quasi) realtà

Ricaricare un notebook via USB è (quasi) realtàAvete mai pensato di ricaricare il vostro notebook via USB? Gli ingegneri del USB-IF non solo hanno trovato l'idea molto interessante, ma hanno anche deciso di sviluppare uno standard adatto. Si chiamerà USB Power Delivery.

Attualmente, utilizziamo cavi USB per ricaricare gli smartphone, i tablet, i lettori multimediali e molti altri gadget, ma nel prossimo futuro a questa lista potrebbe aggiungersi il computer portatile. Anche se ora è impossibile ricaricare un notebook attraverso una porta USB, gli ingegneri del USB Implementer’s Forum stanno lavorando alla realizzazione di un nuovo standard per USB Power Delivery, che supporterà (fino a) 100W su un cavetto USB.

USB Power Delivery

In altre parole, questo nuovo standard consentirà di utilizzare lo stesso cavo per ricaricare lo smartphone ma anche il notebook. Laptop Magazine ha incontrato i responsabili del USB-IF al CES 2013 la scorsa settimana e ha dato un'occhiata ad un computer portatile dotato del nuovo sistema USB Power Delivery, lo stesso che vedete in foto. Ciò che ha sorpreso maggiormente i nostri colleghi americani è la doppia funzionalità della porta USB, capace non solo di trasmettere energia ma anche di inviare i dati sulla stessa linea. Quindi agganciandolo alla porta USB di un monitor, per esempio, il notebook sarà alimentato dal display e allo stesso tempo invierà immagini e video allo schermo esterno.

Anche se i produttori di notebook, probabilmente, continueranno in futuro a spedire gli alimentatori con i PC portatili, l'utente potrà utilizzare un cavetto USB per alimentare il laptop con grossi vantaggi. Lo standard USB è universale: un cavetto USB non è specifico o diverso a seconda della marca del notebook, come lo spinotto dell'alimentatore, ha un peso ed un ingombro molto inferiore rispetto al tradizionale AC Adapter e soprattutto è funzionale, cioè consentirà di ricaricare più dispositivi come lo smartphone, il tablet, il lettore Mp3, quando non è utilizzato per alimentare o ricaricare il notebook.

Via: Liliputing

Commenti (3) 

RSS dei commenti
Effettivamente questa trovata sarebbe molto utile, speriamo arrivi presto!!!  
Darkstone18

Darkstone1

gennaio 16, 2013

non è una vera novità, se ne parla da giugno
http://venturebeat.com/2012/07...ur-laptop/
però il fatto che mantengano viva l'attenzione sulla USB 100W è una buona cosa ed un segnale di reale interesse  
Dgenie

Dgenie

gennaio 16, 2013

Devo implementare bene la cosa dato che poi qualcuno rischierebbe di cuocere vari prodotti, ma credo che sia alla base del progetto. Basterebbe comunque uno standard di connettori standard in modo che ci sia in commercio solo 4 o 5 standard di potenza ma utilizzabili senza problemi su tutti i notebook, qualcosa di simile a quello che vorrebbe l'UE, ma che Apple non accetta, per l'alimentazione via microusb per gli smartphone.  
riky1979

riky1979

gennaio 16, 2013

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy