Home News Remix Singularity, il Continuum Mode di Remix OS for Mobile

Remix Singularity, il Continuum Mode di Remix OS for Mobile

Remix Singularity, il Continuum Mode di Remix OS for MobileJide ci sta lavorando per il lancio entro l'estate: Remix OS for Mobile sarà un sistema operativo per smartphone che, grazie alla funzione Remix Singularity, fornirà un'interfaccia desktop-friendly quando saranno collegati a monitor esterni.

Gli smartphone possono sostituire i notebook, quantomeno per alcune operazioni (controllare la posta elettronica, navigare sul web, guardare video e giocare per qualche minuto), ma non sono dei computer portatili, anche se potrebbero diventarlo. In realtà, negli ultimi anni, abbiamo assistito ad un tentativo di convergenza: il Continuum Mode di Microsoft consente di collegare uno smartphone ad un monitor ed eseguire applicazioni desktop (come Office) su uno schermo più grande, ma Windows 10 Mobile ha ancora una quota molto piccola del mercato e solo pochi utenti possono beneficiare di questa funzionalità.

Diverso sarebbe se si potesse attivare un "Continuum Mode" anche su Android, permettendo così agli utenti di collegare lo smartphone con l'OS del robottino verde ad un display, mouse e tastiera, per navigare su un'interfaccia utente desktop-friendly. E Jide ci ha pensato: Remix OS for Mobile non solo potrà girare sugli smartphone ma, grazie ad una nuova funzione chiamata Remix Singularity, potrà trasformare il terminale in un desktop.

Remix OS è una versione personalizzata di Android e progettata per funzionare come sistema operativo desktop, più che mobile, quindi perché non poter far girare le proprie applicazioni su uno schermo più grande o con un miglior multitasking per la produttività?

Remix OS for Mobile

Remix OS for Mobile offre un'esperienza mobile molto simile ad Android stock, aggiungendo però un'esperienza desktop grazie alla funzione Remix Singularity quando si connette una periferica esterna: una barra delle applicazioni, il supporto per multi-windows, notifiche in stile desktop e tanto altro. In sostanza è una versione Android del Continuum Mode di Microsoft o di Ubuntu Convergence. Singularity potrebbe teoricamente trasformare il vostro smartphone nell'unico PC di cui avete bisogno, ammettendo che vi basti utilizzare le app Android di alcuni software come Word, Excel, Photoshop, piuttosto che i loro equivalenti Windows o Mac (o LibreOffice/GIMP su Linux). E se l'idea di utilizzare lo smartphone come PC non vi convince, potrete switchare su un TV Box, connettendolo ad un monitor ed utilizzandolo come centro multimediale per Netflix, YouTube ed altri contenuti digitali.

Remix OS for Mobile

Abbiamo incontrato i rappresentati Jide al CES 2017 e, in quell'occasione abbiamo assistito ad un video teaser di Remix Singularity ed appreso alcuni dettagli sullo sviluppo di questa funzionalità che però non sembra ancora completamente matura. Il progetto è ancora work in progress, non sarà presentato al MWC 2017 di Barcellona come ci era stato promesso, ma la prossima estate con un partner d'eccezione (al momento top secret). Tutto ciò che abbiamo finora è un video promozione e qualche immagine, che mostra un nuovo smartphone in primo piano. E qualcosa ci dice che la collaborazione potrebbe riguardare proprio il telefono.

Remix OS for Mobile

Difficile al momento capire come la prenderà Google, ma possiamo tentare di tracciare qualche scenario: l'azienda di Mountain View potrebbe infischiarsene oppure potrebbe accelerare lo sviluppo di Andromeda, ma una delle ipotesi da non sottovalutare è un'acquisizione. Considerando il gap tra Jide e Google, il colosso americano potrebbe decidere di comprare l'azienda di Remix o qualcun'altra che lavora su soluzioni simili (Phoenix OS), recuperando il tempo perduto in un sol colpo.

Via: Liliputing

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy