Home News Jide e Rockchip annunciano la piattaforma per mini-PC Remix +

Jide e Rockchip annunciano la piattaforma per mini-PC Remix +

Remix + board con Rockchip RK3368Remix + è il nome della piattaforma per i nuovi mini-PC Remix OS 3.0 annunciata oggi in partnership fra Jide e Rockchip. Ha processore RK3368 octa-core e un formato compatto adatto a molteplici scenari d'impiego.

Jide ha recentemente presentato in via ufficiale il tablet Remix Pro, del quale vi abbiamo mostrato il video in esclusiva, oltre a svelare i piani per la seconda generazione dei suoi mini-PC, in precedenza denominati Remix Mini ed ora più semplicemente Remix PC Box.

Non abbiamo ancora immagini del Remix PC Box ma sappiamo che Jide è passata da Allwinner a Rockchip come fornitore del chipset. Al cuore del device c'è infatti un recente Rockchip RK3368 octa-core a 1.5GHz accompagnato da un ammontare massimo di 2GB di memoria e di 16GB di storage eMMC, espandibile tramite microSD fino ad un massimo di 128GB. Ovviamente il SoC Rockchip integra i moduli WiFi, Bluetooth e Ethernet 10/100, un controller I/O che gestisce le due porte USB type-A ed una GPU PowerVR SGX6110 a 600MHz con supporto per OpenGL ES 3.1/OpenCL 1.2/DirectX 9.3.

Remix + by Jide e rockchip

Il dato più importante è però un altro: grazie all'accelerazione hardware della decodifica video dei formati h.264 e h.265 HEVC, il mini-PC di Jide sbarca nell'ambito dell'intrattenimento in Ultra Definizione 4K. Queste sono le specifiche finora rilasciate ufficialmente da Jide, quello che invece non si sapeva prima d'oggi è che la softwarehouse ha avviato una collaborazione più ampia con il chipmaker Rockchip che si estende ben oltre il Remix PC Box.

Rockchip e Jide hanno infatti sviluppato una piattaforma per mini-PC Remix OS 3.0 che prende il nome di Remix +. Remix Plus è sostanzialmente una board con caratteristiche molto simili al Remix PC Box ma destinata a facilitare lo sviluppo di box Remix OS da parte di soggetti terzi. Sebbene non si faccia esplicitamente riferimento al termine "reference design" ci sembra che Remix + rientri a tutti gli effetti in questa categoria.

La board Remix + con Rockchip RK3368

I soggetti interessati a realizzare mini-PC con Remix OS possono così direttamente integrare la board all'interno dei loro chassis personalizzati oppure possono utilizzare Remix + come ispirazione o punto di partenza per sviluppare nuovi design dotati di features aggiuntive. I possibili campi d'impiego sono innumerevoli, dagli OTT box consumer 4K al digital signage ed altre applicazioni professionali perché fra le interfacce a disposizione notiamo anche una VGA oltre alla HDMI 2.0 e a 3 porte USB. Non escludiamo che Remix Plus possa essere scelta anche dagli sviluppatori come development board o dai maker come single board per i loro progetti.

L'affidabilità e la solidità della piattaforma Remix + è ovviamente garantita da Rockchip, uno dei chipmaker cinesi più vivaci e più autorevoli con collaborazioni di grande prestigio al suo attivo (ricordate ad esempio gli Intel Atom X3 quad-core by Rockchip?). Per Jide si tratta del secondo partner hardware dopo Qualcomm e di un consolidamento della propria posizione nel mercato dei mini-PC dopo l'exploit Remix Mini.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy