Software

Dai netbook Samsung, l'ultraportatile serie 3 eredita il pacchetto di software proprietario. Solitamente non guardiamo con favore al software preinstallato sui notebook, ma non in questo caso: ogni tool si rivela utile, anzi indispensabile per migliorare l'esperienza d'uso del portatile.

Troviamo infatti anzitutto alcuni classici, come i programmi per la gestione e l'interfacciamento con le reti DLNA, che permettono di trasmettere in streaming wireless flussi audio e video ad altri dispositivi compatibili, anche situati in altre parti della casa lontane del notebook, come Easy Content Share e Easy File Share. Una novità è invece Samsung PhoneShare, per interfacciare il proprio smartphone Samsung con il notebook, inviare SMS, trasferire file o attivare le funzioni di tethering, con la massima semplicità mediante l'uso di un QR code per l'autenticazione.

Immancabili poi anche il Samsung Control Center, tramite cui monitorare e gestire le reti, la funzione Sleep&Charge, i profili di risparmio energetico e tutti i parametri fondamentali del sistema, e il programma di backup e ripristino Samsung Recovery Solution 5, che consente di gestire con pochi click i backup di sicurezza anche su periferiche esterne, così da mettere al sicuro i nostri dati più importanti.

I più attenti al risparmio e alla tutela dell'ambiente, apprezzeranno moltissimo il software Samsung Eco Mode, che permette di gestire il risparmio energetico con un approccio alternativo rispetto ai soliti manager. Eco Mode regola i profili di risparmio energetico in base all'efficienza energetica e non alle prestazioni, permettendo di monitorare in tempo reale le variazioni in termini di consumi e le corrispondenti emissioni di CO2.

  • Indietro
  • Avanti

Commenti