Home Recensioni Recensione Microtech E-Book Pro N5000 - Design e schermo

Recensione Microtech E-Book Pro N5000 - Design e schermo

Recensione di Microtech E-Book ProAbbiamo provato l'ultraportatile Microtech E-Book Pro nella versione top di gamma N5000 con l'omonima CPU Intel Pentium Silver. L'impronta italiana c'è e si percepisce chiaramente dai dettagli di stile, dall'attenzione per packaging e materiali, dalla presenza di una tastiera con layout it e dalle ampie possibilità di personalizzazione che includono anche Ubuntu Linux con Pantheon OS.

Design e schermo

L'aspetto esteriore è molto raffinato e la costruzione completamente in lega alluminio-magnesio enfatizza la scelta del costruttore, che non ha voluto badare a spese. Se l'alluminio è di prima qualità per il tipo di lega, la lavorazione spazzolata è quella che subito colpisce. Niente è lasciato al caso: il taglio diamante completa la cornice esterna, che brilla, letteralmente, sotto la luce diretta del sole.

Il tipo di finitura cambia sul fondo della macchina che è attraversato da due fasce in silicone per sollevare e allo stesso tempo ancorare saldamente il portatile al tavolo. La superficie intervallata dalle viti a croce permette un facile accesso alla componentistica interna.

Il telaio è in lega alluminio-magnesioParticolare dello spessore del display lid

Si nota il gusto italiano nelle scelte di design!

Lo schermo è un buon pannello IPS LCD Full HD, con un angolo di visione di poco superiore ai 170°, mentre la cerniera permette di inclinarlo di ben 180°. Questa flessibilità del meccanismo mi ha spinto a impiegare l'E-Book Pro sovente in treno e anche in posizione eretta. È ben bilanciato!

Il display ha una diagonale di 14,1"

Un chilo e quattrocento grammi non si fanno sentire eccessivamente nella borsa e il suo spessore (variabile, tre millimetri nella parte più bassa e quattordici in quella più spessa) lo rende anche poco ingombrante. In un telaio così sottile sono riusciti ad infilare un numero di interfacce decisamente superiore rispetto ai concorrenti: sul lato sinistro una USB-C, una micro-HDMI ed una USB-A, sul lato destro una seconda USB-A di terza generazione, un lettore di microSD, jack audio da 3,5mm e plug di alimentazione.

Porte sul lato sinistroPorte sul lato destro

Tutto però passa in secondo piano rispetto alla cornice ultra-narrow del display, una vera rarità su macchine di questa fascia di prezzo. Lo spessore è di soli 3,75mm sui lati mentre aumenta leggermente sul lato superiore per alloggiare una camera anteriore da 2MP sufficiente per videochiamate di lavoro o di piacere.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy