Razer Phone 2, video prova del gaming phonePer la prima volta dopo il lancio, al CES 2019, abbiamo messo le mani su Razer Phone 2. Questo gaming-phone con Qualcomm Snapdragon 845, display IGZO da 5.7" e ricarica wireless è in vendita a 849.99 euro in Italia.


Anche se è stato lanciato appena quattro mesi fa (e chi segue il mercato degli smartphone saprà che non è poco!), Razer Phone 2 è riuscito ad affrontare l'esercito di gaming-phone arrivato qualche settimana più tardi, rimanendo competitivo. E lo dimostra il suo prezzo di vendita: a differenza della gran parte degli smartphone premium, che nel tempo perdono smalto e qualche centinaia di euro sul prezzo di listino, il terminale di Razer non ha subito oscillazioni ed ancora oggi è disponibile allo stesso (identico) prezzo del lancio.

Potete trovarlo sul sito ufficiale Razer o su Amazon: costa 849.99 euro (venduto e spedito da Amazon) con spedizione gratuita e - per i clienti Amazon Prime - anche veloce. In questo periodo, oltre alla classica custodia nera, potete trovarne un'altra rosa "Quartz Case" a 29.99 euro per festeggiare San Valentino con la vostra dolce metà.

Razer Phone 2

A prima vista il nuovo Razer Phone 2 assomiglia molto al Razer Phone dell'anno scorso, ma basta ribaltarlo per notare la scocca in vetro (utile per la ricarica wireless) e la serie di LED RGB Chroma che illumina il logo Razer con 16.8 milioni di colori diversi. Non abbiamo avuto la possibilità di testarlo a fondo in occasione del lancio ma, appena ci siamo trovati faccia a faccia con questo smartphone al CES 2019, non abbiamo resistito. Qui sotto trovate la nostra video prova in italiano, che potrà chiarirvi alcuni aspetti del suo design e delle sue specifiche tecniche.

Per quanto sia diverso, Razer Phone 2 ha ancora una caratteristica che ha reso unico il Razer Phone di prima generazione: il display IGZO UltraMotion da 5.7 pollici (2560 x 1440 pixel) con refresh rate di 120Hz, ma con luminosità superiore del 50% e rivestimento Corning Gorilla Glass 5. Dal punto di vista hardware, il nuovo gaming-phone integra un processore Qualcomm Snapdragon 845 e GPU Qualcomm Adreno 630 che garantiranno fino al 30% in più di prestazioni rispetto al suo predecessore, anche grazie al sistema di raffreddamento termico a camera di vapore. A completare la piattaforma troviamo 8GB di RAM LPDDR4X e 64GB di spazio UFS, con slot per schede microSD fino a 1TB.

L'azienda ha anche aggiornato il comparto audio con tecnologia Dolby Atmos e quello fotografico, installando una dual-camera sul retro: Razer Phone 2 migliora le proprie funzionalità di imaging con una nuova configurazione posteriore a doppia fotocamera che offre un obiettivo grandangolare da 12MP (f/1.75) con stabilizzazione ottica dell'immagine (OIS) e un teleobiettivo da 12MP (f/2.6) con zoom 2x. Sia che si tratti di azione rapida o di scene in condizioni di scarsa illuminazione, i sensori Sony IMX sono calibrati per produrre immagini a basso rumore con un’ampia gamma di colori. La fotocamera frontale da 8MP (f/2.0) supporta lo streaming video in risoluzione full HD, un vantaggio notevole per i professionisti del live streaming.

Il resto delle specifiche prevede WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, LTE Gigabit con velocità di download fino a 1.2 Gbit/s ed una batteria da 4000 mAh, che assicura una giornata di gaming e intrattenimento (10 ore stimate a 120Hz), nonché supporto per la ricarica wireless e la ricarica rapida (Quick Charge 4+). Infine, gira su Android 8.1 ed è resistente all'acqua (IP67) e all'immersione per 30 minuti.

Commenti