Home News Qualcomm Vuforia impara a leggere per le app educative

Qualcomm Vuforia impara a leggere per le app educative

Qualcomm Vuforia impara a leggere per le app educativeQualcomm collaborerà con Sesame Workshop al fine di espandere la propria piattaforma di realtà aumentata, Vuforia, in modo da consentire la creazione di app educative indirizzate ai bambini, tramite le quali imparare in maniera divertente.

Vuforia è un'interessante piattaforma di realtà aumentata, sviluppata da Qualcomm e caratterizzata da una forte innovatività, come spesso capita con i prodotti del chipmaker californiano. Vuforia infatti ha un approccio "visivo" che consente di accedere a informazioni aggiuntive e di avviare la propria esperienza di realtà aumentata a partire dal riconoscimento di specifiche immagini e non dalla semplice scansione dei classici glifi e QR codes. Le immagini target sono poi conservate in un database cloud a cui si connette il servizio, in modo da risparmiare spazio di storage locale.

Qualcomm Vuforia

Ora Qualcomm Technologies, sussidiaria di Qualcomm, ha annunciato il raggiungimento di un accordo con Sesame Workshop, organizzazione educativa non profit che da sempre si occupa di impiegare le più avanzate tecnologie disponibili per rispondere ai bisogni evolutivi dei bambini, al fine di realizzare un'applicazione innovativa che aiuti i più piccoli a sviluppare le proprie competenze per quanto riguarda l'alfabetizzazione attraverso l'uso della piattaforma Vuforia.

Nella sua ultima versione infatti è stata aggiunta anche la capacità di "riconoscere e leggere" un testo, in modo da consentire lo sviluppo di app educative interamente nuove che, tramite la fotocamera di smartphone e tablet, consentono ai bambini di imparare a leggere e a scrivere giocando, attraverso l'interazione con la realtà che li circonda. Un primo esempio di app di questo tipo è rappresentata da Big Bird’s Words, sviluppata dalla stessa Sesame Workshop usando la nuova funzione di riconoscimento testuale della piattaforma Qualcomm.

Tramite Big Bird’s Words i bambini sono guidati nella ricerca di nuove parole all'interno del proprio ambiente, trasformando la costruzione del vocabolario in un'esperienza divertente e interattiva. In pratica tramite le fotocamere dei device ultramobili usate come un occhio digitale potranno trovare e identificare le parole nel proprio ambiente reale, ottenendo così una comprensione più profonda del loro significato, che gli viene esposto all'interno di contesti familiari.

Qualcomm Vuforia

Secondo Scott Chambers, vice presidente senior della divisione Worldwide Media Distribution di Sesame Workshop, la ricerca formativa iniziale sull'applicazione ha ricevuto feedback positivi sia da bambini che dai loro genitori, che hanno intravisto in questa tecnologia un'esperienza educativa unica per i propri figli, che li aiuta a sviluppare l'apprendimento nel mondo reale. Qualcomm Vuforia è già compatibile sia con il sistema operativo Apple iOS che Google Android e quindi le app basate sulla sua nuova implementazione saranno disponibili per un pubblico assai vasto. Del resto la piattaforma è già supportata da oltre 40.000 sviluppatori di 130 Paesi ed è già parte di oltre 2500 app su entrambi gli OS.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy