Home News Pocketalk W con V-SIM Vodafone da fine marzo

Pocketalk W con V-SIM Vodafone da fine marzo

Pocketalk W con eSIM Vodafone da fine marzoEntro la fine del mese, Pocketalk W potrà utilizzare la V-Sim, la SIM Vodafone appositamente pensata per dispositivi connessi, per abbattere le barriere linguistiche con traduzioni simultanee reciproche. Supporta 74 lingue con altre in arrivo.

Dalla fine di marzo, il modello Pocketalk W sarà disponibile sul sito V by Vodafone con una V-Sim inclusa che garantisce una connessione rapida e senza soluzione di continuità alla rete Vodafone Internet of Things ad un costo mensile fisso e vantaggioso. L’obiettivo è quello di abbattere le barriere linguistiche e collegare al meglio le persone e ora, Pocketalk può farlo ancora meglio diventando un dispositivo smart abilitato alla V-Sim che potrà così essere utilizzato in oltre 90 paesi nel mondo senza costi aggiuntivi.

Pocketalk

Tomoaki Kojima, CEO di Sourcenext B.V. ha affermato: “Pocketalk, sviluppato da Sourcenext, è costantemente alla ricerca di opportunità per facilitare le conversazioni. La nostra missione è quella di migliorare il modo in cui le persone comunicano. Pocketalk rimuove le barriere linguistiche e consente agli utenti di sostenere conversazioni bidirezionali reali e naturali in 74 lingue diverse”.

David Tirado Blanco, Global Head of Growth Consumer IoT, V by Vodafone, ha aggiunto: “Siamo lieti di collaborare con Sourcenext e di poter offrire una connettività senza pari agli utenti dell’innovativo Pocketalk grazie alla nostra smart global SIM card, la V-Sim by Vodafone. Pocketalk facilita la comunicazione tra le persone in tutto il mondo e ora, grazie alla V-Sim, gli utenti possono godere di una configurazione digitale senza soluzione di continuità attraverso l’app V by Vodafone e tariffe e roaming validi in oltre 90 paesi – rimanere connessi non è mai stato così facile.”

Compatibile con Bluetooth, equipaggiato con potenti altoparlanti doppi e microfoni doppi con cancellazione del rumore, Pocketalk W capta ogni parola pronunciata, persino nelle città più affollate o bar più gremiti di gente. L'ampio touchscreen rende questo dispositivo semplice da usare e offre agli utenti uno schermo che mostra le conversazioni convertendole da voce a testo. La sua interfaccia intuitiva consente di selezionare le lingue (fino a 74 supportate) e regolare qualsiasi impostazione con pochi tocchi. Con 7 ore piene di utilizzo o fino a dieci giorni in modalità riposo, Pocketalk ha un'autonomia lunga e affidabile.

Pocketalk W è in offerta su Amazon al prezzo di 199 euro (invece di 249 euro), mentre Pocketalk S ha un prezzo di 299 euro. Entrambi disponibili in quattro colorazioni.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy