Home News Panasonic Toughbook CF-H1 per medici e infermieri

Panasonic Toughbook CF-H1 per medici e infermieri

Panasonic Toughbook CF-H1 per medici e infermieri Panasonic presenta al World of Health IT 2008 il nuovo Toughbook CF-H1, il primo Mobile Clinical Assistant (MCA) al mondo con processore Intel Atom. La tecnologia mobile di nuova generazione alla conquista del mercato della sanità.

In occasione del World of Health IT di quest'anno, che si svolge a Copenaghen dal 4 al 6 novembre, Panasonic presenta il primo dispositivo "Mobile Clinical Assistant" (MCA) al mondo dotato di processore Intel Atom. Basato sulla piattaforma di riferimento "Mobile Clinical Assistant" Intel, il nuovo CF-H1 MCA è stato progettato per l’utilizzo negli ospedali, case di cura e cliniche private. Il CF-H1 è leggero, resistente all'acqua, agli urti e alle cadute ed è un dispositivo portatile facile da disinfettare, che soddisfa tutti i requisiti in termini di mobilità e collegamento in campo sanitario.

Consente al personale medico e paramedico di trarre vantaggio dall'accesso immediato alle cartelle cliniche direttamente al letto del paziente e di ottenere informazioni accurate sulle condizioni del paziente ed i farmaci prescritti, garantendo in tal modo una maggiore efficienza nello svolgimento dell'attività clinica.

Panasonic Toughbook CF-H1

Chis Bye, Amministratore Delegato di Panasonic Computer Products Europe (PCPE), ha affermato: "Siamo lieti di presentare sul mercato la nuova generazione di MCA. Si tratta di un passo in avanti importante per Panasonic, che pone l'azienda all'avanguardia della tecnologia mobile nel settore della sanità. Abbiamo dedicato diversi anni a cercare di comprendere le esigenze degli operatori del settore e siamo certi che il nostro prodotto rivoluzionerà completamente il lavoro dei medici, oggi e in futuro."

Grazie alla tecnologia avanzata delle batterie di Panasonic e al processore a basso consumo Intel Atom, il CF-H1 garantisce un'autonomia fino a sei ore, che lo pone ai primi posti nella sua categoria. Inoltre le due batterie di tipo hot-swap intercambiabili anche durante le operazioni di lavoro, consentono di utilizzare il computer eliminando i tempi morti per la sostituzione.

Commentando il lancio del nuovo MCA Panasonic nel mercato della sanità, Louis Burns, Vice Presidente e Direttore Generale di Intel Digital Health Group, ha affermato che "Intel ha progettato la piattaforma di riferimento MCA sulla base di ricerche etnografiche approfondite, di studi sui flussi di lavoro e di colloqui con gli operatori sanitari in tutto il mondo. Mettendo a disposizione dei medici tecnologie innovative come il Toughbook H1 MCA, offriamo loro gli strumenti necessari per ottenere in tempo reale le informazioni di cui hanno bisogno nel momento in cui prendono le decisioni. Intel si impegna a collaborare con le aziende come Panasonic per offrire dei dispositivi in campo sanitario che siano economici, facilmente accessibili e di grande qualità.”.

Panasonic Toughbook CF-H1

Lavorando in stretta collaborazione con gli attuali clienti del mercato sanitario, Panasonic ha sviluppato un prodotto "progettato dai medici per i medici". Grazie al peso ridotto, di soli 1,5 kg. circa, il riscaldamento limitato delle superfici, la comoda maniglia integrata ed un lettore per codice a barre, il CF-H1 offre una soluzione ergonomica decisamente migliore rispetto agli altri dispositivi MCA.

Il CF-H1 è stato inoltre studiato per consentire una facile sterilizzazione, riducendo i rischi di trasmettere le infezioni da un paziente all'altro. Oltre ad essere il primo MCA senza ventilatore, che riduce in tal modo la possibilità che i germi vengano veicolati dal dispositivo, il CF-H1 presenta una superficie liscia e tasti con bordi sigillati, uno schermo LCD senza incavi e porte protette. Panasonic ha realizzato un alloggiamento esterno in materiale speciale, in grado di resistere alla pulizia frequente con disinfettanti alcolici. Per agevolare ulteriormente la sterilizzazione, Panasonic ha studiato una funzione software che può essere programmata in modo da ricordare all'utente di pulire l'apparecchio a intervalli stabiliti e che registra automaticamente l'avvenuta pulizia da archiviare nei documenti dell'ospedale.

Il robusto CF-H1 soddisfa gli standard militari MIL-STD-810F ed è in grado di resistere a cadute da un'altezza fino a 90 cm, come quella da un letto di ospedale, anche quando è acceso e non viene danneggiato da altre condizioni comuni, come le vibrazioni, l'umidità, l'altitudine, i picchi di temperatura e gli sbalzi termici. L'unità sigillata è conforme alla norma IP54 in termini di resistenza all'acqua, alla pioggia e alla polvere e può essere pulita di frequente con disinfettanti.

Panasonic Toughbook CF-H1

Il Toughbook CF-H1 consente inoltre di ridurre gli errori di somministrazione dei farmaci, permettendo in tal modo al personale medico e paramedico di offrire assistenza in modo più rapido e sicuro. Con il lettore RFID integrato, la fotocamera autofocus da 2,0 megapixel con due diodi a LED, il lettore per codice a barre, il lettore smart card per carte di tipo contact-less ed il lettore di impronte digitali per l'identificazione dell'utente, il nuovo CF-H1 rappresenta una piattaforma sicura e intuitiva per la somministrazione di farmaci controllata mediante codice a barre (Barcode Medication Administration, in breve BCMA), la rilevazione dei parametri vitali e la registrazione e il controllo delle cartelle cliniche elettroniche (Electronic Medical Records, EMR), il tutto in tempo reale.

Per soddisfare le esigenze di mobilità di diverse organizzazioni sanitarie, il CF-H1 offre una serie di opzioni wireless integrate inclusi 802.11a/b/g/draft-n e Bluetooth 2.0. L'apparecchio può utilizzare anche la nuova tecnologia Gobi di Qualcomm, che permette di trasferire dati ad una velocità fino a 7.2 Mbps e semplificare le complesse applicazioni multi-carrier wireless per i dipartimenti IT. Il CF-H1 può anche essere dotato di tecnologia GPS che consente una localizzazione ancora più accurata, l'acquisizione rapida di dati dal satellite e un minore consumo energetico.


Il nuovo Toughbook CF-H1 definisce nuovi standard in termini di prestazioni e funzionalità nella categoria MCA, grazie all'autonomia delle batterie fino a sei ore, le doppie batterie intercambiabili in modalità operativa, lo schermo di serie che garantisce un'ottima visibilità anche alla luce del sole e la tecnologia Gobi integrata in un alloggiamento perfettamente sigillato.

Chris Bye conclude ricordando che "Il CF-H1 unisce la tradizionale robustezza dei Toughbook alla lunga autonomia delle batterie e a prestazioni wireless all'avanguardia. Si tratta davvero di un apparecchio MCA di nuova generazione”.

Panasonic Toughbook CF-H1: caratteristiche e dati tecnici
Windows Vista Business originale con Service Pack 1
Processore Intel Atom (1.86GHz) Z540 con 533MHz FSB, 512KB L2 cache
Configurazione RAM standard 1GB
Disco rigido antiurto amovibile da 80 GB da 1,8 pollici
Schermo Dual Touch LCD XGA da 10,4", ad alta luminosità (500 nit), visibile alla luce del sole (risoluzione 1024 x 768)
Trattamento antiriflesso dello schermo
Fotocamera autofocus integrata da 2,0 megapixel con due diodi a LED
Lettore per impronte digitali
Lettore di smart card senza contatto
Lettore RFID
Massima robustezza
Conforme a standard MIL-STD-810F e norma IP54
Testato per cadute fino a 90 cm
Alloggiamento resistente alla pulizia con disinfettanti alcolici
Design resistente adatto a tutte le condizioni meteo
Resistente alla pioggia, agli schizzi, alla polvere e alle vibrazioni
Intel WiFi Link 5100 802.11a/b/g/draft-n
Bluetooth v2.0 + EDR
Connettore dock integrato
Funzioni opzionali integrate:
Tecnologia Gobi con supporto HSPA integrata opzionale, banda larga mobile 3G da 7,2 Mbps
Ricevitore per sistema di posizionamento globale (GPS)
Lettore per codice a barre 2D (legge anche codici a barre 1D)
6 ore di autonomia delle batterie
Batterie intercambiabili in modalità operativa
Peso 1,5 kg circa (con le batterie)
264 mm (larghezza) x 268 mm (altezza) x 34 mm – 58 mm (profondità)

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy