Home News Onyx Boox Note in sconto per Amazon Black Friday e le novità del firmware update 2.0

Onyx Boox Note in sconto per Amazon Black Friday e le novità del firmware update 2.0

Onyx Boox Note in offerta per Amazon Black Friday e le novità dell'update firmware 2.0Onyx Boox Note, l'ebook reader con penna per antonomasia, è in offerta su Amazon per Black Friday. A renderlo ancora più irresistibile è il nuovo firmware 2.0 che porta con sé tante novità, non solo per Boox Note ma anche per Note Plus e Boox Max 2.

Onyx Boox Note è uno degli ebook reader più amati dagli appassionati di lettura digitale perché ha un display e-Ink di ampio formato e di eccellente qualità combinato ad una penna attiva Wacom con riconoscimento dei livelli di pressione per prendere appunti. Non ci dilungheremo nella descrizione di questo device anche perché abbiamo pubblicato una recensione che soddisferà ogni vostra curiosità, ma vogliamo segnalarvi due notizie che lo riguardano.

La prima novità è che Onyx Boox Note è in offerta su Amazon per il Black Friday al prezzo di 423 euro. Il prezzo di listino di questo ebook reader è superiore alla media per via dell'elevatissimo contenuto tecnologico e lo sconto speciale di Amazon è veramente un'ottima occasione per togliere di mezzo ogni indecisione e farvi un regalo di Natale anticipato.

Con il firmware 2.0 arriva la possibilità di leggere ebook su due pagine su Onyx Boox Note

Se rimanesse ancora qualche dubbio, vi segnaliamo poi la seconda "good news" che riguarda non solo il Boox Note ma anche i modelli Onyx Boox Note Plus e Book Max 2: entro fine mese verrà rilasciato un aggiornamento OTA che porterà il firmware alla versione 2.0. Si tratta di una major release per il software d sistema di questi ereader Android-based che introduce molte nuove funzionalità legate alla penna, alla versatilità d'impiego ed alle performance.

L'applicazione "Note" che serve a prendere appunti a mano libera con tutte le funzionalità della penna attiva Wacom, come riconoscimento della pressione e respingimento del palmo della mano, si arricchisce dello strumento "laccio" che permette di selezionare blocchi di appunti per ridimensionarli, ruotarli, spostarli o copiarli. Si può anche inserire una casella di testo per scrivere appunti tramite tastiera e ci sono nuove possibilità di gestione per i file degli appunti, che possono essere copiati, spostati, combinati ed esportati in PDF.

Una delle aggiunte più interessanti ci sembra poi la funzione di ricerca di testo negli appunti, sia che il testo sia stato inserito tramite tastiera sia che sia stato inserito tramite appunti a mano libera (e quest'ultima indica la presenza di un software OCR integrato). È stato corretto anche un fastidioso bug che determinava la perdita degli appunti se il sistema si spegneva o entrava in modalità sleep.

Gli sviluppatori di Onyx hanno concentrato le proprie attenzioni anche all'applicazione "Neo Reader 2.0" deputata alla lettura di ebook, risolvendo tutta una serie di bug legati alla funzione TTS Text-To-Speech (audiolibro) ed alla lettura dei formati CBR, PNG e JPG. Sul versante nuove funzionalità, ora è possibile visualizzare due pagine per schermata, una modalità molo utile per gli spartiti musicali, ed è possibile classificare i contenuti aggiungendoli ad un catalogo.

L'applicazione Note per prendere appunti con penna si arricchisce di nuove funzioni

Infine c'è un lungo elenco di ottimizzazioni e nuove funzionalità legate all'usabilità ed alle prestazioni del sistema: si possono "freezare" le applicazioni di terze parti per evitare che consumino risorse in background, si può bloccare l'input via tocco per evitare qualsiasi conflitto con l'input via penna, l'autonomia residua della batteria compare nella barra delle notifiche, si possono trasferire ebook da PC o da smartphone tramite la funzione WiFi Transfer senza alcun limite di formato e dimensione, è stata migliorata l'UI per una più semplice interazione e tanto altro.

Con il continuo rilascio di aggiornamenti del firmware e di nuove funzionalità, Onyx conferma la sua devozione per Android e per i propri clienti. Sarebbe bello se anche i produttori di smartphone Android facessero altrettanto!

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy