Home News Onyx Boox Note Plus non sarà "illuminato". Foto e video live

Onyx Boox Note Plus non sarà "illuminato". Foto e video live

Onyx Boox Note Plus non sarà "illuminato". Foto e video liveOnyx ci mostra in anteprima Boox Note Plus, identico al Boox Note dal punto di vista hardware ma con un flat screen, che non sarà "illuminato". Foto e video anteprima da Hong Kong, in attesa di poterlo acquistare nei negozi.

Lo scorso settembre, all'IFA 2018 di Berlino, Onyx ci ha fornito qualche anticipazioni sul nuovo ebook-reader Boox Note Plus dandoci appuntamento ad ottobre per la prima uscita pubblica. E così è stato: in occasione della Hong Kong Electronics Fair 2018, l'azienda cinese ci ha mostrato in anteprima dal vivo la nuova versione del Boox Note, che è proprio come ce l'aspettavamo. In effetti, Onyx Boox Note Plus è identico al Boox Note che già conoscete molto bene, con l'unica differenza di impiegare un display flat ovvero protetto da un vetro edge-to-edge (cornici a filo), che dona più resistenza alla pressione e all'usura.

Onyx Boox Note Plus

L'idea sarà gradita a chi ha l'abitudine di graffiare lo schermo ed imprimere molta pressione con il pennino mentre scrive, ma potrebbe far storcere il naso a chi si aspettava l'illuminazione perimetrale che invece mancherà. E l'azienda ci spiega anche il motivo: Onyx Boox Note Plus presenta un display E-Ink Mobius Carta da 10.3", con risoluzione 1872 x 1404 pixel, densità 227 DPI e contrasto elevato (15:1) dual-touch, capace cioè di supportare l'input da penna Wacom oltre quello tramite dita. Ogni strato aggiunto al display determina una perdita del 5% della leggibilità e - considerando che questo ebook reader ha già un layer del digitalizzatore attivo - lo strato del front light avrebbe irrimediabilmente aumentato quella percentuale. E non è tutto: Boox Note Plus utilizza un display E-Ink Carta flessibile apprezzato per la sua ottima resistenza a urti e cadute ma - per ogni strato aggiunto allo schermo - il display diventa più rigido e quindi più fragile, vanificando questo vantaggio. In sostanza, Onyx Boox Note Plus non sarà "illuminato".

Onyx Boox Note Plus

Onyx Boox Note Plus Onyx Boox Note Plus

Onyx Boox Note Plus

A bordo ci sarà ancora il processore quad-core da 1.6 GHz, 2GB di memoria RAM LPDDR3 e 32GB di ROM, connettività WiFi e Bluetooth 4.1, doppio speaker, microfono, USB Type-C e jack da 3.5 mm e batteria LiPo da 4100 mAh. Il tutto racchiuso in un telaio molto sottile (solo 6.8 mm) e leggero (325 grammi), che si riesce a tenere con una sola mano senza problemi. Il sistema operativo sarà Android 6.0 con accesso al Google Play Store, che quindi vi permetterà di scaricare le migliaia di applicazioni Android tra cui le più popolari per la lettura come Aldiko per gli Epub, ma anche Kindle, Kobo, Youboox e Tolino.

Onyx Boox Note Plus

Considerando che Boox Note/Note Plus, ma anche gli altri ebook-reader Onyx e soprattutto quelli di formato più grande, sono spesso utilizzati da studenti per leggere, fare prove in classe ed imparare, l'azienda cinese ha sviluppato un'interfaccia utente per il settore educativo che è compatibile con tutti i modelli e sarà preinstallata nei nuovi. Semplice, diretta ed essenziale, l'app mostra la libreria dello studente, i compiti a casa, gli appunti, documenti archiviati, strumenti ed approfondimenti per lo studio. Consuma pochissima energia per aumentare l'autonomia dell'ebook-reader. Onyx Boox Note Plus è già in vendita in Cina e lo sarà a breve anche su altri mercati, con una custodia in plastica grigia avente finitura soft-touch e anello per riporre la penna.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy