Home News Notion Ink Adam a giugno 2010?

Notion Ink Adam a giugno 2010?

Notion Ink Adam a giugno 2010?Nelle ultime settimane sono circolate numerose indiscrezioni su uno smartpad sviluppato da Notion Ink basato sulla piattaforma Tegra di nVidia. Adam dovrebbe essere il nome ufficiale e il lancio dovrebbe essere fissato nel mese di Giugno 2010.

Cominciano a prendere forma,  in questi ultimi giorni, nome e presunta data di lancio del nuovo tablet sviluppato da Notion Ink, basato su piattaforma nVidia Tegra e di cui si è già parlato tracciandone alcuni tratti caratteristici, soprattutto di tipo tecnico. Adam, questo dovrebbe essere il nome commerciale del device in questione, sarà presumibilmente introdotto sul mercato nel mese di . Il CES di Las Vegas, che si terrà nei prossimi giorni, potrà essere un’occasione per conoscere ulteriori dettagli.

Notion Ink Adam

Comunque sia, le informazioni circolate su questo modello, permettono di confermare la presenza di un display TFT Pixel Qi con diagonale di 10,1 pollici in grado di lavorare ad una risoluzione nativa pari a 1.024x600 pixel. Inoltre, questo dispositivo monterebbe un chipset Tegra in grado di supportare risoluzioni fino a 1080p. Le prestazioni di tale chip sono state già oggetto di discussione.

Adam, che vanta uno spessore di soli 15 millimetri e un peso complessivo di circa 770 grammi, sfrutta una memoria flash da 16 GB o 32 GB. Inoltre dispone di un classico slot per l’inserimento di schede di memoria esterne di tipo SD/SDHC. Interessante il versante adibito alle comunicazioni che, oltre ad un modulo Bluetooth integrato, utile per il trasferimento di file e per l’impiego combinato con dispositivi compatibili, prevede anche la connettività Wi-Fi per la connessione a reti wireless. La dotazione viene arricchita dalla possibilità di installare un modulo UMTS/HSDPA per il trasferimento dati ad elevato bitrate.

Adam, ideale come device versatile per l’esecuzione di applicativi di base e come dispositivo multimediale, mette a disposizione una porta USB, una uscita video HDMI per la connessione a display esterni in alta definizione, una webcam integrata con sensore da 3 megapixel e microfono al seguito, funzionalità A-GPS e l’accelerometro.

Per quanto riguarda il sistema operativo, Notion Ink ha scelto Android di Google. Inoltre, il produttore ha puntato molto sull’autonomia in modo da svincolare l’utente dalla stringente necessità di continue ricariche. Infatti, secondo quanto dichiarato, Adam dovrebbe raggiungere una autonomia fino a 48 ore con una singola ricarica. Questo risultato è relativo ad uno stato di standby mentre, sfruttandolo come strumento di riproduzione per filmati HD, tale valore scende a quota 8 ore, risultato comunque ampiamente apprezzabile. Sedici ore è invece l’autonomia raggiunta durante l’esecuzione di applicativi di base o la navigazione in internet, operazioni che notoriamente non stressano troppo un sistema.

Se le indiscrezioni circolate dovessero essere fondate, Adam potrebbe farsi trovare nella grande distribuzione a partire dal mese di Giugno 2010 ad un prezzo stimato di circa 320 dollari.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy