Home News Notebook: vendite in calo?

Notebook: vendite in calo?

Notebook: vendite in calo?Nonostante le previsioni degli analisti, sembrerebbe che il mercato dei notebook subirà una leggera flessione del secondo semestre dell'anno, in Europa e America settentrionale.

I produttori di computer portatili temono che le vendite del secondo semestre 2010 siano meno alte del solito. Questo periodo è normalmente quello che le aziende aspettano per tutto l'anno, in quanto in questi mesi si registrano picchi nelle vendite di PC portatili, soprattutto in Europa e in America settentrionale. L'anno scorso, il 40% dei notebook consegnati è stato smaltito nel primo semestre, mentre nella seconda metà dell'anno le aziende hanno venduto il rimanente 60%.

Notebook

Il 2010 potrebbe quindi costituire un'eccezione, in quanto le vendite dei computer portatili potrebbero essere leggermente superiori nel secondo semestre rispetto al primo. La Cina rappresenta invece un mercato che dovrebbe superare quello dell'Europa e dell'America settentrionale nei prossimi 2-3 anni, conquistando il 25% delle vendite totali di notebook. Dal momento che sul mercato asiatico la domanda di computer portatili è sempre abbastanza forte, gli analisti prevedono che ci sia una distribuzione equa 50:50 tra il primo ed il secondo semestre.

Contrariamente al mercato europeo ed americano, il primo semestre è il periodo più favorevole per gli acquisti in Cina, grazie a due lunghi periodi di vacanza (nuovo e festa del lavoro). Oltre all'aumento della domanda in Cina, i problemi di approvvigionamento di processori Arrandale Intel Core i3, Core i5 e Core i7 potrebbero influire in modo negativo sulle vendite del settore nel secondo semestre 2010.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy