Home News Notebook ultrasottili con Intel CULV contesi per crescere

Notebook ultrasottili con Intel CULV contesi per crescere

Notebook ultrasottili con Intel CULV contesi per crescereL'introduzione della piattaforma consumer per computer portatili "Thin & Light" Intel CULV potrebbe sconvolgere la distribuzione delle quote di mercato del settore notebook: Dell ed Hewlett-Packard cercheranno di approfittarne per rosicchiare punti nei confronti dei colossi taiwanesi.

Secondo indiscrezioni di mercato, i produttori taiwanesi Asustek, Micro Star International ed Acer potrebbero soffrire pesantemente la forte presenza delle americane Dell ed Hewlett-Packard all'interno del mercato notebook. In particolare ci si riferisce all'introduzione della nuova piattaforma Intel CULV (Consumer Ultra Low Voltage) per computer portatili ultrasottili, che permetterebbe a Dell ed HP di guadagnare consistenti quote di mercato a partire dal terzo trimestre 2009, conseguentemente al lancio delle loro prime soluzioni con diagonale compresa tra gli 11 ed i 13 pollici.

MSI X-Slim X340

Il chipmaker Intel prevede inoltre una prossima riduzione dei prezzi per i microprocessori Intel Core 2 Duo SU9400 ed Intel Celeron M 723; quest'ultimo verrà commercializzato a partire dalla fine del mese in abbinamento con il chipset Intel Mobile GS40 Express, ad un prezzo di 48 dollari (che si riferisce probabilmente a volumi di 1000 unità). Come abbiamo potuto osservare durante il CeBIT 2009 di Hannover tuttavia, i giganti dell'isola di Taiwan non rimarranno con le mani in mano: basti ricordare la presentazione di Asus P30 e P80, o di MSI X-Slim X340, basati anch'essi su piattaforma Intel CULV.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy