Home News Notebook Toshiba con SSD da 128GB

Notebook Toshiba con SSD da 128GB

ImageEntro un mese Toshiba commercializzerà in Giappone un nuovo modello di ultraportatile, il Dynabook SS RX1, che opzionalmente potrà essere dotato di drive allo stato solido (SSD) da 128GB di capienza.

Da alcuni mesi il settore dei laptop ultrasottili "Thin & Light" è in tumulto per l'uscita del MacBook Air di casa Apple, e del rivale cinese, Lenovo ThinkPad X300 . Entrambi sono ultraportatili da 13.3 pollici, ed utilizzano drive allo stato solido (SSD) da 64 GB, anche opzionalmente. Pur non potendo contare su un notebook ultrasottile, anche Toshiba decide di adottare hard disk SSD con memoria Flash NAND che, a partire dal prossimo mese, saranno integrati nel modello Dynabook SS RX1 .

{multithumb}ImageDynaBook è la denominazione, sul mercato giapponese, per i modelli di ultraportatili Toshiba, distribuiti sul mercato europeo ed italiano con il nome di Toshiba Portégé R500, aventi uno schermo LCD da 12.1 pollici, con retroilluminazione a LED. Il Dynabook SS RX1 dispone di un processore Intel Core 2 Duo U7600 da 1.2GHz (Ultra Low Voltage), 2GB di memoria e hard disk da 80GB, che potrà essere scelto opzionalmente in alternativa ad un drive SSD da 128GB. Esso si avvale inoltre, di un modulo per la connettività 3G, Bluetooth e WiFi, mentre il masterizzatore DVD slim è integrato. Grazie alle caratteristiche votate al risparmioenergetico, come il display a LED e il processore ULV, la sua autonomia può sfiorare le 12.5 ore di durata, che si riducono a 6h se il dispositivo di archiviazione è dato da un classico hard disk a piattelli magnetici.

Il prezzo in Giappone del Dynabook SS RX1 con SSD da 128GB sarà di 400.000 yen, circa 4000 dollari americani: 1100 dollari in più rispetto alla versione con hard disk classico da 80GB. Prezzi ancora molto elevati quindi per le memorie Flash, anche se la loro diffusione è destinata a salire in modo esponenziale. Secondo le statistiche di Samsung infatti, i Solid State Drives occuparanno entro 3 anni una percentuale di mercato del 27% (contro l'1% attuale).

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy