Notebook MSI con Intel Calpella e Windows 7Micro Star International sarà uno dei primi produttori ad adottare la nuova piattaforma Intel Calpella: l'azienda taiwanese prevede il lancio di notebook con diagonale compresa tra 15.6 e 17 pollici con CPU Clarksfield e sistema operativo Microsoft Windows 7.

Tra circa un mese Intel annuncerà ufficialmente il lancio della nuova piattaforma mobile Intel Calpella, che succederà all'attuale Centrino 2 / Montevina. I nuovi notebook beneficeranno del chipset Intel PM55 (Ibex Peak-M), e dei microprocessori quad-core Clarksfield, basati su architettura Nehalem e realizzati con processo produttivo a 45 nanometri.

MSI GX733

Poche settimane dopo il lancio di Calpella, previsto per la fine del mese di settembre, toccherà al nuovo sistema operativo Microsoft Windows 7, la cui data di introduzione ufficiale è fissata per il 22 ottobre del 2009. E' dunque probabile che alcuni produttori decidano di cogliere al balzo le due novità per realizzare le nuove linee di computer portatili. Secondo recenti indiscrezioni, MSI potrebbe essere una delle prime aziende ad offrire un notebook basato su Intel Calpella ed equipaggiato con sistema operativo Windows 7.

Il produttore taiwanese ha infatti intenzione di proporre alcune nuove soluzioni con diagonale compresa tra i 15.6 ed i 17 pollici, dotate di processori Core i7-920XM, i7-820QM ed i7-720QM e del nuovo OS di Redmond. Secondo Intel le nuove CPU Clarksfield dovrebbero avere un impatto sui consumi inferiore rispetto alle precedenti soluzioni quad-core, così come una minor quantità di calore generato; va ricordato tuttavia che i processori basati su architettura Nehalem dispongono della tecnologia "Turbo Mode", che permette ai core di raggiungere frequenze molto elevate, implicando il raggiungimento di un TDP massimo di 45-55W.

Per questo motivo non è pensabile progettare notebook Calpella-based con diagonali inferiori ai 15.6 pollici, almeno fino a quanto Intel non introdurra le CPU dual-core Arrandale nel primo trimestre del 2010, caratterizzate da un TDP inferiore e da alcuni profili low-voltage. MSI avrebbe inoltre in cantiere due nuovi notebook ultrasottili basati su piattaforma Intel CULV, X-Slim X420 ed X-Slim X620, che usufruiranno delle nuove CPU Intel SU4100 e SU7300, attese per il mese di ottobre, e di Windows 7.

Commenti