Home News Notebook da gioco Gigabyte Aorus X7 V6 con Nvidia Pascal anche in Italia

Notebook da gioco Gigabyte Aorus X7 V6 con Nvidia Pascal anche in Italia

Aorus X7 v6 con Nvidia Geforce GTX 1080MSaranno finalmente in vendita in Italia i notebook da gioco della serie Aorus di Gigabyte, compreso il nuovo top di gamma AORUS X7 v6 da 17" in grado di alloggiare fino a due GPU Nvidia Geforce GTX di prossima generazione.

Le nuove GPU per notebook Nvidia con architettura Pascal non sono state ancora annunciate ufficialmente ma al Computex 2016 c'erano già tantissimi notebook da gioco pronti per ospitarle, come ad esempio gli MSI GT83 S e GT73 S Titan SLI oppure l'ASUS GX800 con formato da 18" e raffreddamento a liquido. L'elenco si allunga oggi con il Gigabyte Aorus X7 v6 che vi mostriamo in esclusiva assoluta in due video ed in una serie di scatti fotografici.

Gigabyte Aorus X7 v6

Erede dell'Aorus X7 Pro v5, che era stato lanciato recentemente nel corso del CES Las Vegas, Aorus X7 v6 ha tutta una serie di modifiche rivolte a migliorare le capacità di dissipazione termica del sistema di raffreddamento. Modifiche necessarie per poter alloggiare le nuove schede grafiche mobile di Nvidia che, in attesa di conferme ufficiali, chiamiamo Geforce GTX 1080M soltato per un ovvio parallelismo con la controparte per PC desktop.

Queste modifiche sono evidenti osservando la base, sulla quale si aprono ben 8 griglie per lo sbocco del sistema di raffreddamento, 6 posizionate lungo i lati e due sulla base. Aumenta la circolazione d'aria dentro lo chassis anche perché ci saranno due ventole con un maggiore regime di rotazione ed un maggiore diametro (accorgimento necessario per tenere la rumorosità sotto una soglia accettabile). Significa che, seppure le GPU Nvidia con architettura Pascal utilizzeranno una litografia TSMC FinFET a 16nm molto più efficiente del precedente processo a 28nm, tuttavia avranno profili termici comunque più spinti delle attuali GPU mobile con architettura Maxwell.

Il fondo dell'Aorus X7 V6: fra le tante griglie, 2 sono dedicate agli altoparlanti per le basse frequenze

Lato sinistro dell'Aorus X7 v6Lato destro dell'Aorus X7 v6

Qualsiasi sia il modello della nuova GPU Nvidia che finirà nell'Aorus X7 v6, sarà comunque molto più potente e molto più "rovente" delle 2 Nvidia Geforce GTX 970M in SLI attualmente in uso sull'Aorus X7 v5. Questa è un'altra delle novità del nuovo Aorus X7 v6, e cioè il passaggio da una doppia grafica SLI ad una grafica singola ma ad altissime prestazioni. Il processore resta invece l'ottimo Intel Core i7-6820HK overcloccabile con architettura Skylake-K, accompagnato da un ammontare massimo di 64GB di memoria DDR4 su 4 slot SoDIMM, come già sull'X7 v5.

Il telaio è sempre in alluminio brunito con spessore sottile e dettagli decorati con il tipico logo Aorus che raffigura un falco stilizzato, ma anche qui ci sono alcune piccole ma importanti novità. Il coperchio ha ora un nuovo design con doppia nervatura per mascherare un leggero incremento di spessore del display lid, necessario per alloggiare un nuovo pannello TN 3K con frequenza di 120Hz, tempi di risposta di 5ms e supporto per la tecnologia Nvidia G-Sync.

Accogliendo la richiesta degli utenti, il touchpad con superficie in vetro ha adesso una finitura opaca e non più lucida che permette di avere una maggiore precisione nel tocco anche quando si hanno le dita un po' sudate. E infine c'è la tastiera Aorus Fusion che aveva debuttato sul modello X5 v5, facilmente riconoscibile dai tasti ad isola tipo silver lining retroilluminati con LED RGB per ciascun tasto. Tramite l'apposito software di gestione, potete impostare fino a 16.8 milioni di colori per ogni singolo tasto e creare effetti di luce o animazioni.

Nuovo design per la cover, per consentire di alloggiare il display 3K a 120Hz

La dotazione di interfacce sui lati è completa come ci si aspetta da una gamestation mobile e comprende 3 porte USB 3.0, il connettore RJ-45 per l'immancabile Gigabit Killer LAN, VGA, USB 3.1 type-C, due HDMI 2.0 ed una mini-Displayport. Manca soltanto una porta ad alta velocità Intel Thunderbolt 3 che potrebbe facilmente essere aggiunta prossimamente con un refresh hardware.

Gigabyte Aorus X7 v6, come gli altri notebook da gioco del produttore taiwanese (ci riferimo ad esempio all'ultraportatile Aero 14), sarà distribuito anche in Italia a partire dal terzo trimestre del 2016. Quindi se siete fan di Aorus come noi, potete finalmente acquistare la versione localizzata per l'Italia con tastiera con layout IT e plug EU.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy