Aorus X5S v5 e Aorus X5 v5: foto, video e caratteristiche dei nuovi notebook da gioco da 15"Il lancio dei nuovi modelli da 15 pollici della famiglia di notebook da gioco Gigabyte Aorus segna il passaggio ai processori Intel Core di sesta generazione Skylake ma anche un cambio stilistico con l'aggiunta delle tastiere Aorus Fusion. Foto, video e caratteristiche di Aorus X5S v5 e Aorus X5 v5 SLI.

Taiwan è sinonimo di notebook e ovviamente i PC potatili rappresentano una famiglia di prodotti fondamentale anche per la Casa taiwanese Gigabyte. Come molti altri Big del settore, però, Gigabyte ha risentito della flessione del mercato dei computer ed ha risposto puntando con decisione verso i settori di nicchia e più profittevoli come quello delle macchine da gioco. È nato così il brand Aorus che da qualche anno sforna notebook per hardcore gamers dalle prestazioni mostruose ma con un design sempre sottile e ben curato.

La gamma Aorus è stata completamente rinnovata all'ultimo CES Las Vegas, con un refresh a Skylake dei preesistenti modelli da 13, 15 e 17 pollici, con il lancio di una nuova Limited Editioncon livrea mimetica e con l'Aorus X7 DT equipaggiato con Nvidia Geforce GTX 980 desktop, un notebook progettato espressamente per giocare con la Realtà Virtuale in mobilità. Sono già parecchi annunci soprattutto se consideriamo che Aorus solitamente presentava un nuovo prodotto ad ogni appuntamento internazionale, ma non è tutto.

Gigabyte Aorus X5S

Con i nuovi portatili da 15.6" Aorus X5S e X5 v5 debuttano infatti nuove soluzioni tecniche e stilistiche che verranno estese agli altri formati nel corso dell'anno. La principale di queste novità è la nuova tastiera Aorus Fusion, che a detta del marketing Gigabyte è "la prima tastiera per notebook con retroilluminazione separata per ogni singolo tasto". A differenza di altre tastiere per notebook da gioco, qui non potete selezionare colori differenti per la retroilluminazione ma potete controllarla individualmente tramite l'omonimo software di gestione Aorus Fusion abilitando effetti di luce o illuminando solo alcuni tasti a seconda delle necessità.

Aorus Fusion è una tastiera tipo "silver lining print" che risulta molto più luminosa rispetto alle tradizionali backlit keyboard per notebook e permette quindi di distinguere a prima vista gli Aorus con design rinnovato. Per non parlare poi dei tasti che "fanno la Ola" (se non capite di cosa parlo, date uno sguardo al video che correda questa news)! Inoltre su un lato della tastiera sono allineati i Macro Keys configurabili tramite l'applicazione Macro Engine per il massimo controllo nelle fasi di gioco più concitate.

La nuova Aorus Fusion keyboard

Entrambi gli Aorus X5S e X5 v5 montano processori Intel Core i7-6700HQ (2.6GHz-3.5GHz) di sesta generazione Skylake, con 8GB o 16GB di memoria DDR4 2133 che possono essere espansi dagli utenti fino ad un massimo di 64GB su 4 slot So-DIMM. Le CPU Intel Skylake portano con sé una serie di altre novità lato hardware come gli slot M.2 PCIe Gen3 x4 e le porte HDMI 2.0 e USB 3.1 Type-C. Internamente gli Aorus X5 possono alloggiare ben 4 drive suddivisi su 1 vano da 2.5" per HDD o SDD SATA, 2 slot M.2 2280 con supporto per l'interfaccia NVMe PCIe x4, ed uno slot M.2 interfacciato PCIe x1. Quest'ultimo può ospitare opzionalmente la scheda per acquisizione e streaming video Hardware Live Stream Engine con tecnologia AverMedia che si occuperà del vostro game streaming senza rallentare il sistema e con un framerate superiore del 30% all'acquisizione via software.

Immancabile il telaio in alluminio brunito, con le tipiche nervature ed il logo Aorus sula cover. Lo chassis ha uno spessore fra i più sottili della categoria, pari a 22.9mm e tutto il notebook ha un peso intorno ai 2.5Kg che permetterà di trasportarlo con facilità. Sono comuni ad entrambi anche la tecnologia Killer LAN per migliori prestazioni di rete, di Aorus Audio con 4 preset per altrettanti scenari d'uso, e del pannello di controllo Command&Control che fra le altre features permette di impostare la velocità delle ventole.

Sostanzialmente, quindi, Aorus X5S e Aorus X5 v5 sono identici con poche ma significative eccezioni: Aorus X5 S ha una configurazione con una sola scheda video ( "S" sta per "Single GPU"), una Nvidia GeForce GTX 980M, mentre l'Aorus X5 v5 mantiene la consueta configurazione dual-GPU con 2 Nvidia GeForce GTX 965M in SLI. La versione con una sola GPU a bordo, per quanto si tratti della top di gamma mobile con architettura Maxwell, rinuncia ad un po' di prestazioni in cambio di una maggiore durata della batteria, permettendo così agli utenti di scegliere la macchina più adatta alle loro esigenze.

Finora sembra tutto logico, ma suscita le nostre perplessità la decisione di dotare le due configurazioni anche di display differenti: Aorus X5 v5 ha un display 3K WQHD+ di 2880x1620 pixel con tecnologia G-Sync mentre Aorus X5S v5 monta un pannello 4K UHD da 3840x2160 pixel ma incompatibile con G-Sync!

I nuovi Aorus X5 saranno disponibili a partire dal mese di febbraio almeno negli Stati Uniti e negli altri Paesi in cui Gigabyte distribuisce le sue macchine da gioco, e saranno i primi a raggiungere il mercato anche nella Camouflage Limited Edition.

Commenti