Home News ASUS GX800 ROG: foto e video live

ASUS GX800 ROG: foto e video live

ASUS GX800 ROGPer gli amanti del gaming estremo, ASUS GX800 ROG (Republic of Gamers) è la macchina dei sogni, una gamestation con CPU Intel K-series, due GPU Nvidia in SLI, tastiera meccanica MechTAG e sistema di raffreddamento a liquido.

L'anno scorso ad IFA 2015, ASUS ha sorpreso tutti i videogiocatori con il lancio del mostruoso ASUS ROG GX700, una macchina "portatile" potente e costosa caratterizzata da una docking esterna per il raffreddamento a liquido, collegata nella parte posteriore. Ma, c'è già un successore.

In occasione del Computex 2016, nell'evento dedicato ai prodotti con marchio Republic of Gamers, l'azienda taiwanese ha presentato e mostrato per la prima volta in pubblico il nuovo ASUS GX800 ROG. Non sono stati rilasciati molti dettagli tecnici sul sistema di raffreddamento a liquido (che immaginiamo possa essere simile a quello del modello precedente), ma quel poco comunicato è davvero interessante.

ASUS GX800 ROG

ASUS ROG GX800 sarà dotato di un processore Intel K-Series overcloccabile da 4.4GHz, così come la memoria, e due schede grafiche Nvidia in SLI, probabilmente delle varianti mobile della Titan X o le nuove GeForce GTX 1080 o GTX 1070, in ogni caso GPU estremamente potenti. La macchina integra inoltre un paio di alimentatori da 330 watt, affinché possano fornire l'energia necessaria per le più dure sessioni di gaming, ed una tastiera meccanica chiamata MechTAG (Mechanical Tactile Advanced Gaming) retroilluminata con LED RGB e tecnologia anti-ghosting. Lo schermo ha una diagonale di 18.4 pollici con risoluzione 4K Ultra HD ed è ovviamente opaco ed antiriflesso, per agevolare la visualizzazione anche all'aperto e non stancare la vista dopo lunghe sessioni di gioco.

ASUS GX800 ROG

ASUS GX800 ROG ASUS GX800 ROG

Probabilmente ASUS GX800 funzionerà come l'ASUS GX700: quando il notebook sarà collegato alla dock per il raffreddamento a liquido, potrete alzare la frequenza del processore e quindi le capacità prestazionali di tutti i principali componenti, perché l'energia ed il calore prodotto dalla macchina potranno essere ben gestiti dal sistema esterno di raffreddamento ma, nel momento in cui staccherete la dock il notebook "ridimensionerà" le sue performance. Se avete bisogno di approfondire l'argomento e siete interessati al funzionamento di questa soluzione, vi consigliamo di leggere il nostro approfondimento sul raffreddamento a liquido del GX700.

ASUS GX800 ROG

ASUS GX800 ROG ASUS GX800 ROG

Per quanto riguarda le interfacce, sul lato posteriore riconosciamo i connettori per il raffreddamento a liquido e per l'alimentazione ausiliaria (necessaria in modalità overclock), sul lato destro abbiamo due porte USB 3.0, antenna ed un lettore di memoria SD, mentre sul lato sinistro ci sono una USB 3.1, due jack audio, HDMI, mini Displayport, USB Type-C e Thunderbolt 3, Gigabit Ethernet.

In ultima analisi il prezzo che, seppur ancora sconosciuto, sappiamo sarà molto alto. ASUS ROG GX800 potrebbe avere lo stesso prezzo del GX700, quindi intorno ai 5000 euro, o addirittura superarlo (si parla già di 7000 dollari), ma di questo ci occuperemo nei prossimi mesi quando sarà anche nota una data di lancio. Nel frattempo, godetevelo dal vivo.

ASUS GX800 ROG

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy