Home News Nokia lavora su un tablet "ibrido" con Windows 8

Nokia lavora su un tablet "ibrido" con Windows 8

Nokia lavora su un tablet ibrido con Windows 8Dopo la crisi degli anni scorsi Nokia stenta a decollare, di nuovo. L'azienda finlandese, quindi, ha deciso di cimentarsi nello sviluppo di un tablet ibrido. Basterà questa strategia per restituirle nuova luce?

Nonostante l'ottimo lavoro e i feedback positivi sulla nuova gamma di smartphone Windows Phone Lumia, Nokia non riesce a scrollarsi di dosso le difficoltà che la investono da anni. Il gruppo ha visto ridursi ben presto il valore delle proprie azioni al punto tale che le maggiori agenzie di rating, Standard & Poors e Fitch, le ritengono praticamente di valore irrilevante. Il colosso finlandese sta cercando di ritornare ai fasti di un tempo o, meglio, di risollevarsi da questa situazione che non le lascia poi molto margine di manovra, soprattutto considerando il fattore tempo.

Nokia tablet brevetto

Aspettando che la serie Lumia dia i suoi frutti, Nokia ha deciso di non rimanere con le mani in mano. Tra i suoi progetti sembra esserci lo sviluppo di un nuovo tablet ibrido. In realtà l’azienda ha in mente una vera e propria linea di dispositivi il cui nome non è ancora noto. Se si considera che la serie Lumia sta registrando buone perfomance di vendita negli Stati Uniti e in Finlandia, si comprende ancora meglio quale sia il grado di pressione a cui l’azienda è sottoposta. Il nuovo Galaxy S III e il prossimo Apple iPhone 5 potrebbero ulteriormente aggravare la situazione e non consentire al Lumia 900 di riscuotere il successo atteso.

Oltre di questo, tornando alle nuove prospettive del produttore, non è affatto chiaro cosa si intenda realmente con il termine “ibrido”. Nokia potrebbe avere in mente diversi tipi di dispositivi ma sarà in grado di affrontare un mercato così affollato e concorrenziale come quello dei tablet? Molti analisti sono convinti che questo cambio di direzione possa voler dare il colpo di grazia all’azienda, ma non tutti la pensano così. L’avvento di Windows 8 potrebbe rappresentare il trampolino di lancio per Nokia per riuscire laddove molte azienda hanno fallito. Basti pensare, solo a titolo di esempio, a Research in Motion (RIM).

Per il momento, però, Nokia registra un ulteriore ribasso al valore delle proprie azioni. Non resta altro che attendere i futuri sviluppi in questa direzione per valutare se la decisione del colosso finlandese sarà in grado di ridarle nuovo vigore.

Commenti (2) 

RSS dei commenti
Probabilmente l'ibrido sarà un tablet convertibile in netbook stile asus con windows8; Nokia sta tirando avanti aspettando l'arrivo di windows8 e anche di winphone8, certamente deve giocare bene le sue carte creando dei prodotti che coprano un po' tutte le fasce di prezzo come ha sempre fatto con i telefoni in modo da soddisfare i suoi clienti! Paga il ritardo di Ms, ma anche se si fosse buttata su Android sarebbe stata una delle tante aziende nel settore e alla fine si poteva solo sulla fama del suo nome e non per la qualità del prodotto. Ho provato il Lumia e non è male anche se è in ritardo rispetto agli altri e non per colpa sua, ecco perchè Ms versa milionate!
L'arrivo di Winodws8 e più ancora del sistema di identificazione dell'utente con un account "msn live hotmail" potrebbe risollevare le sorti di Nokia, se ha preso bene i suoi accordi con Ms.  
riky1979

riky1979

maggio 07, 2012

direi che per Nokia, Windows 8 rappresenta l'ultima spiaggia altrimenti sarà un lento inesorabile declino..  
Fibro

Fibro

maggio 07, 2012

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy