Home News Nexus One: caratteristiche tecniche ufficiali

Nexus One: caratteristiche tecniche ufficiali

Nexus One: caratteristiche tecniche ufficialiL'autorevole sito di Engadget ha ottenuto in esclusiva Nexus One, il primo telefono cellulare di Google che sarà ufficialmente lanciato domani, 5 gennaio 2010, in occasione del CES 2010. Nella notizia, trovate tutte le caratteristiche tecniche ufficiali.

Secondo quanto espresso da Engadget "il telefono cellulare di Google è ben fatto, ma non potrà mai sostituire Apple iPhone nel cuore dei consumatori". Google ha installato su Nexus One il suo sistema operativo open-source per device mobile, Android, già integrato in un gran numero di dispositivi. Nexus One è il primo telefono concepito da Google e prodotto da HTC, che sarà venduto direttamente attraverso il sito dell'azienda di Mountain View, senza dover passare da un operatore telefono e quindi senza dover sottoscrivere alcun contratto.

Nexus One di Google

Secondo quanto riferito da Engadget, Nexus One è incredibilmente liscio e sottile, un po' più sottile di iPhone, ed ha un design molto vicino ai terminali firmati HTC. Dalle informazioni emerse, sembrerebbe che il googlefonino sia fornito di uno schermo touchscreen ma non multitouch, al contrario di Apple iPhone, capace invece di individuare la pressione di più dita contemporaneamente. Il display AMOLED ha una diagonale di 3.7 pollici con risoluzione WVGA (480x720 pixels) ed è dotato anche di un accelerometro, per permettere la rotazione automatica con il movimento, e di un sensore di prossimità.

Il Google Phone è dotato della nuova versione Android 2.1, dispone di 512MB di memoria RAM e 512MB di ROM ed è fornito di una scheda di memoria microSD da 4GB. Nexus One integra una webcam da 5 megapixel ed un processore Qualcomm QSD 8250 a 1 GHz. La dotazione è completata da un modulo GPS, 3G e WiFi. Nelle dimensioni di 119 x 60 x 12 millimetri e nel peso di 130 grammi, Nexus One possiede una batteria agli ioni di litio a 1400 mAh.

Nexus One sarà venduto negli Stati Uniti al prezzo di 529.99 dollari, ma il suo prezzo calerà a 179.99 dollari se l'utente deciderà di acquistare il googlefonino con un abbonamento biennale con l'operatore T-Mobile. Non escludiamo comunque, come succede in questi casi, che anche altri operatori telefonici decidano di proporre Nexus One con la propria offerta 3G/UMTS più conveniente.

Commenti (3) 

RSS dei commenti
"Dalle informazioni emerse, sembrerebbe che il melafonino sia fornito di uno schermo touchscreen ma non multitouch, al contrario di Apple iPhone, capace invece di individuare la pressione di più dita contemporaneamente."

prima di tutto fai confusione tra melafonino e googlefonino (termini tralaltro bruttissimi IMO)

inoltre il multitouch è presente già dalla versione 2.0 di android. multitouch inteso come capace invece di individuare la pressione di più dita contemporaneamente.....

quello che manca è lo zoom a due dita, che apple ha patentato...in europa il nexus uscira SICURAMENTE con il "pinch zoom" (quello che molte volte si fa chiamare -erroneamente- multitouch),come è stato il caso del milestone. questo perchè in europa non si puo patentare un pezzo di codice.

-ARTICOLO SCANDALOSO-
 
qlimax

qlimax

gennaio 04, 2010

ciao Qlimax,
grazie per la segnalazione, ho già provveduto a correggere la svista su melafonino, si è trattato evidentemente di un lapsus. Per quanto riguarda il discorso del multi-touch, cercheremo di effettuare ulteriori indagini.  
Staff

Staff

gennaio 04, 2010


smilies/wink.gif Scusa se con il mio commento sono stato un po' duro smilies/cry.gif , in effetti il resto dell'articolo è molto buono.

bye

 
qlimax

qlimax

gennaio 04, 2010

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy