Home News Tracce di una fotocamera posteriore in Nexus 7

Tracce di una fotocamera posteriore in Nexus 7

Nexus 7 con fotocamera posterioreIl progetto iniziale di Google Nexus 7 prevedeva una fotocamera posteriore, poi rimossa nella versione in commercio per contenere i costi. Sono però rimaste delle tracce inconfutabili.

Una delle grandi pecche di Nexus 7 è la mancanza di una fotocamera posteriore, dovuta principalmente all'esigenza di contenere i costi. Il tablet di Google, infatti, è tra i modelli più economici sul mercato pur essendo caratterizzato da una scheda tecnica di primo livello, aggiornata e prestante. Il modello da 16GB (con Nvidia Kai e Android Jelly Bean), ad esempio, sarà in Italia per settembre a 249 euro, un prezzo contenuto ed allettante rispetto ai tablet concorrenti.

Google Nexus 7

Anche se la versione definitiva di Nexus 7 non possiede la fotocamera posteriore, nel progetto originale - a quanto pare - era prevista. I ragazzi di XDA, che hanno pubblicato un dettagliato ed approfondito unboxing e smontaggio del dispositivo, hanno mostrato che sul retro del tablet è presente un piccolo vano per accogliere la fotocamera. Come ben saprete, Nexus 7 è prodotto da ASUS e rappresenta un remake di ASUS Eee Pad MeMo, che al contrario possedeva una fotocamera.

In definitiva, Nexus 7 era pensato per integrare una fotocamera posteriore (almeno nei piani originali) ma i costi eccessivi hanno spinto Google ed ASUS alla rimozione di questo componente, lasciando però qualche traccia di quella che "doveva essere" la fotocamera principale. Vista la predisposizione, non escludiamo però che in futuro Google decida di aggiungere altri modelli alla sua linea di Nexus 7, alcuni dei quali con fotocamera integrata.

Via: PocketNow

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy