Home News Tizen 2.0 su un vecchio netbook. Video prova

Tizen 2.0 su un vecchio netbook. Video prova

Tizen 2.0 su un vecchio netbook. Video previewUn utente di YouTube ha postato un video in cui avvia da chiavetta USB il sistema operativo Tizen 2.0 Magnolia su un netbook ASUS EeePC, ottenendo così performance già piuttosto buone.

La storia di Tizen ormai è ben nota. Nato dalle ceneri di MeeGo, anche Tizen è un sistema operativo open source sempre basato su Linux ma anche su HTML5 ed altri standard Web e sviluppato dalla Linux e dalla LiMo Foundation soprattutto con l'intento di utilizzarlo su tablet e smartphone, anche se finora non se n'è vista traccia in alcun prodotto ufficiale. Nonostante tutto però lo sviluppo procede e, un paio di mesi fa, è stato rilasciato anche il Software Development Kit Tizen 2.0, che introduceva diverse novità, soprattutto per gli sviluppatori ma non solo.

Tizen 1.0

 Ecco dunque che, qualche tempo dopo, su YouTube è apparso un breve video in cui un utente (forse uno sviluppatore?) mostra la semplicissima procedura per avviare l'OS su un netbook ASUS Eee PC, utilizzando una chiavetta USB su cui in precedenza si è creata un'immagine tramite Linux Ubuntu 12.10. E' sufficiente infatti inserire la penna in una porta USB ed avviare il netbook cambiando la sequenza di avvio principale per far rilevare come primo device la chiavetta, in un secondo momento, dopo aver inserito qualche breve stringa di codice, ci ritroveremo rapidamente nella schermata principale del sistema operativo.

Il video continua poi ancora per qualche minuto, mostrando l'OS in funzione e bisogna dire che, nonostante la dotazione molto poco performante del netbook e il fatto che l'OS sia eseguito da una penna USB, l'interfaccia appare fluida e reattiva e tutto sembra girare molto bene. Al momento il video non aggiunge altro ma può essere preso come un buon metro di misura per giudicare le performance di cui potrebbe essere capace questo OS mobile su configurazioni non certo top gamma: se infatti gira così su un netbook da una chiavetta USB come potrebbe comportarsi su un tablet o uno smartphone di ultima generazione?

La curiosità è lecita, ora però bisogna sperare che qualcuno, oltre a sviluppare Tizen, decida anche di adottarlo davvero in qualche device. Samsung aveva annunciato uno smartphone entro quest'anno e ci sono ipotesi anche su qualche tablet ma al momento niente di concreto, gli appassionati dunque dovranno avere ancora un po' di pazienza.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy