Home News MacBook con ARM Cortex-A15?

MacBook con ARM Cortex-A15?

MacBook con ARM Cortex-A15?Potrebbe essere vicina un'importante virata. Apple potrebbe adottare per i futuri Macbook i nuovi processori ARM Cortex-A15, al posto di CPU Intel. Solo indiscrezioni per ora.

Apple è una delle aziende più chiacchierate del momento, non solo per le vicende legate al suo tablet di ultima generazione, iPad 2, ma anche per le ipotesi e i rumors sui futuri MacBook. Le ultime indiscrezioni sostengono che Apple stia pensando all'adozione dell'architettura ARM per i futuri computer portatili. Secondo SemiAccurate, l'azienda di Cupertino potrebbe lanciare nelle prossime settimane dei notebook dotati di architettura ARM, forse basati su processore ARM Cortex-A15, in grado di indirizzare la memoria con bus a 32bit e (forse) prossimamente a 64bit.

Apple Macbook Air

Alcuni esperti del settore sostengono che l'adozione di un processore ARM Cortex-A15, nome in codice Eagle, sia specifica per netbook e tablet. Apple utilizza già dei chip ARM per alcuni dei suoi dispositivi, ed in particolare quelli forniti del nuovo sistem aoperativo iOS 4.0. Non sarebbe la prima volta, comunque, che la società di Steve Jobs decide di cambiare fornitore: recentemente, infatti, Apple ha chiuso le porte ad Nvidia, privilegiando AMD nella scelta delle schede grafiche dei nuovi MacBook.

Inoltre, IDC ha segnalato che entro il 2015 le quote di mercato di ARM nel settore dei processori passarenno al 13%. Si tratta al momento solo di indiscrezioni ma, se la notizia fosse confermata, i primi MacBook con piattaforma ARM arriveranno sul mercato non prima di 2-3 anni.

Via: LPS

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy