Home News Mac OS X 10.7 Lion: Apple si aggiorna

Mac OS X 10.7 Lion: Apple si aggiorna

Apple Mac OS X LionPhil Schiller, Senior Vice President Worldwide Product Marketing per Apple, ha presentato presso il WWDC 2011 alcune delle numerose nuove caratteristiche che saranno integrate all'interno di Mac OS X 10.7 Lion e che riguardano soprattutto una maggior integrazione con i dispositivi touchscreen.

Apple è stata protagonista del WWDC 2011 con un keynote ricco di novità, che hanno riguardato sia il sistema operativo destinato a desktop e portatili che iOS per tablet e smartphone, fino al nuovo servizio iCloud. Date le precarie condizioni di salute di Steve Jobs che ormai tutti conoscono, il carismatico presidente Apple è stato protagonista soltanto della parte introduttiva e della presentazione di iCloud, lasciando ad altri il compito di introdurre le novità legate ai diversi sistemi operativi.

Mac OS X Lion

Il vice presidente Phil Schiller si è così occupato di mostrare le novità di Lion, nome in codice che identifica la prossima major release del sistema operativo OS X destinato a portatili e desktop, che giunge alla release 10.7. Come sempre la casa di Cupertino ha posto molta enfasi sulle tante novità introdotte, che dovrebbero essere oltre 250, ma ovviamente molte non sono visibili e riguardano parti di codice, il kernel e altre funzionalità "sotto al cofano". Per quanto riguarda l'utente finale invece gli aspetti più rilevanti riguardano l'interfaccia e sono tutte rivolte ad offrire una maggiore usabilità, soprattutto con gli schermi o i touchpad multitouch.

Ad esempio ora il supporto alle gesture è stato esteso con l'introduzione di alcune nuove modalità, come ad esempio lo scorrimento dinamico, l'estensione del pinch to zoom alle pagine web o ancora lo scorrimento a destra o sinistra per voltare pagina o passare da un’app full-screen all’altra. Anche queste ultime sono una novità. Il full screen infatti aveva fatto la propria comparsa già con alcuni programmi come iWork, iLife e Aperture 3 ed ora è stato esteso all'intero sistema operativo.

Apple Mac OS X 10.7

In pratica la modalità full screen porta a pieno schermo l'area di lavoro utile di un'applicazione, nascondendo tutto il resto, desktop compreso, mentre gli strumenti del programma, tradizionalmente gestiti dalla barra superiore, sono adesso visualizzabili tramite menù a scomparsa. Una nuova modalità di controllo consente poi di passare tra applicazioni diverse anche mentre si è in modalità a pieno schermo. Altre due novità significative sono Mission Control e Launchpad. La prima unifica in un'unica schermata le precedenti funzioni svolte da Exposè, Dashboard e Spaces, unificando quindi la gestione delle finestre dei diversi programmi aperti, dei desktop e dei widget.

Launchpad è invece una modalità di visualizzazione del desktop che raccoglie in una griglia di icone tutte le applicazioni installate sul sistema, esattamente come avviene per l'home screen di iOS. Interessanti infine anche le funzioni Resume e AutoSave, con la prima che permette di ritrovare le applicazioni come le avevamo lasciate prima di riavviare il computer o dopo aver chiuso il programma. Autosave invece si occupa di salvare in maniera automatica e periodica il documento al quale stiamo lavorando, dandoci la possibilità di navigare e recuperarne la versione di nostro interesse, attraverso un'interfaccia molto simile a quella di Time Machine per i backup di sistema.

Mac OS X 10.7 Lion sarà disponibile a partire dal mese di luglio come aggiornamento del precedente Snow Leopard e non necessita di alcun riavvio dopo l'installazione. Il file, del peso di 4 GB, può essere utilizzato sui tutti i Mac autorizzati dall'utente tramite Mac App Store, senza la necessità di comprare copie multiple e sarà disponibile esclusivamente tramite l'App Store al prezzo di 23.99 € per la versione client e di 39.99 € per la versione Server.

Fonte: Anandtech

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy