Home News LEAGOO S10 è pronto: MediaTek Helio P60, notch e fingerprint in-display

LEAGOO S10 è pronto: MediaTek Helio P60, notch e fingerprint in-display

LEAGOO S10 è pronto: MediaTek Helio P60, notch e fingerprint in-displayLa campagna su Indiegogo per la produzione di LEAGOO S10 partirà molto presto, ma noi abbiamo avuto l'opportunità di dare un'occhiata al prototipo finale. Foto live e video anteprima assoluta.

LEAGOO S10 è stato mostrato in anteprima lo scorso aprile ma, nel giro di qualche mese, l'azienda cinese ha cambiato idea su design e specifiche tecniche di questo terminale tanto che il prototipo (finale) presentato in occasione della Global Sources Electronics Fair 2018 è molto diverso dal vecchio mockup. Resta comunque un prodotto molto interessante, forse più del precedente ispirato al Huawei P20 Pro, con tutte le ultime tendenze del settore mobile: notch esteso, dual-camera, colorazione twilight, funzionalità AI e fingerprint in-display.

LEAGOO S10

LEAGOO non ha ancora definito quando sarà lanciato ufficialmente, ma noi abbiamo avuto l'opportunità di vedere in anteprima un prototipo pre-produzione, apprezzarne il design e scoprire qualcosa in più sulle sue caratteristiche.

Stando a quanto comunicato dall'azienda cinese, LEAGOO S10 sarà dotato di un ampio display AMOLED da 6.21 pollici Full HD+ (2160 x 1080 pixel) con form factor 19:9 e notch che accoglierà la fotocamera frontale da 13MP, la capsula auricolare, il sensore di prossimità e luminosità. In sostanza, il fronte anteriore sarà dominato dal bellissimo pannello e - al di sotto - sarà nascosto il fingerprint per sbloccare lo smartphone con un solo tocco in pochi secondi per chi non vorrà utilizzare la tecnologia Face ID. Misura 155.2 x 75.2 x 8.55 millimetri, quindi è anche molto compatto nonostante la dotazione.

LEAGOO S10

LEAGOO S10 LEAGOO S10

Il telaio è in metallo, come si intuisce dai profili con finitura lucida, su cui è possibile individuare lo slot per SIM card (dual-SIM) e microSD in alto, i pulsanti di accensione/volume sul bordo, la porta USB Type-C e gli speaker in basso. La cover potrà avere colorazione nera e twilight (in stile Huawei P20) con tonalità cangiante dal blu al viola, glossy e riflettente quando è colpita dalla luce grazie alla sovrapposizione di uno strato di plastica e di uno in simil-vetro. Dobbiamo ammette che l'aspetto generale è molto gradevole e ben si sposa con la dual-camera Sony da 20MP + 5MP (con Flash LED) che caratterizza il retro.

Dal punto di vista hardware, invece, LEAGOO S10 sarà dotato di un SoC MediaTek Helio P60 (MT6771) da 12nm FinFET, composto da otto core dei quali quattro sono ARM Cortex A73 e quattro ARM Cortex A53 in configurazione big.LITTLE, con frequenza massima di clock di 2GHz e GPU Mali-G72 MP3 a 800 MHz. Come forse già saprete, questo processore potrà supportare video 4K con alto frame e funzionalità di intelligenza artificiale (riconoscimento delle scene, AI Beauty Mode e così via). Al suo fianco, verrà installato un modulo da 6GB di RAM e 64GB di ROM espandibile, batteria da 4050 mAh e sistema operativo Android 8.1 Oreo che però sarà aggiornato ad Android 9.0 Pie.

LEAGOO S10

LEAGOO S10 LEAGOO S10

LEAGOO S10 sarà venduto al prezzo di circa 300 dollari, ma la sua produzione è affidata ad una campagna su Indiegogo che partirà molto presto. Se quindi siete interessati a questo smartphone, vi consigliamo di acquistarlo tramite la raccolta fondi ad un prezzo più vantaggioso. Vi daremo maggiori dettagli nei prossimi giorni.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy