Home News iPhone 6 e 6 Plus in vendita in Italia. Ecco le offerte TIM, Vodafone e 3

iPhone 6 e 6 Plus in vendita in Italia. Ecco le offerte TIM, Vodafone e 3

iPhone 6 e 6 Plus in Italia: offerte TIM, Vodafone e 3Dopo il lancio americano, gli iPhone 6 e 6 Plus sbarcano anche sul territorio italiano con prezzi che vanno da 729 a 949 euro per il primo e da 839 a 1059 euro per il secondo. TIM, Vodafone e 3 Italia intanto hanno reso ufficiali le proprie offerte.

Gli Apple iPhone 6 e 6 Plus sono ufficialmente disponibili da oggi anche nel nostro Paese, dove arrivano forti delle vendite record realizzate nei giorni scorsi, in cui hanno polverizzato qualsiasi risultato precedente con oltre 10 milioni di esemplari venduti. Com'era prevedibile dunque dinanzi agli Apple Store di tutta Italia da ieri si sono formate le code degli appassionati in spasmodica attesa di riuscire ad acquistare l'ultimo melafonino. C'è anche chi ha preso un giorno di permesso al lavoro pur di mettersi in fila all'alba, mentre a Roma un gruppo di contestatori ha addirittura lanciato acqua e farina sulle persone in coda da ore davanti all'Apple Store di un centro commerciale. Al di là delle note di colore però ciò che è sicuro è che anche in Italia ci sarà il record di vendite.

iPhone 6 e iPhone 6 Plus

 

Non tutti però possono permettersi di acquistare in contanti uno dei nuovi modelli, che hanno prezzi piuttosto elevati: l'iPhone 6 infatti costa rispettivamente 729, 839 e 949 euro per i modelli da 16, 64 e 128 GB, mentre per gli stessi tagli per l'iPhone 6 Plus si sale a 839, 949 e 1059 euro. Come fare allora se la passione è più forte del portafogli? Niente paura, perché i tre principali vendor di telefonia del mercato italiano, Tim, Vodafone e 3, hanno varato ciascuno i propri piani tariffari, che sostanzialmente permettono di acquistare a rate uno di questi smartphone.

TIM

Partiamo da TIM, la cui proposta è abbastanza semplice. L'offerta più bassa per l'iPhone 6 da 16 GB è quella col piano tariffario TIM young & music che prevede un costo mensile di 9 euro e una rata di acquisto del telefono di 20 euro per 30 mesi. La stessa offerta passa a 9 e 25 euro al mese per il modello da 64 GB. A salire invece troviamo 4G Start con costo mensile di 19 euro e rata di 20, 4G Large, che passa rispettivamente a 29 e 20 euro e infine 4G Unlimited, con un prezzo di 49 e 10 euro. I prezzi delle tariffe restano identici anche per la versione da 64 GB, mentre sale di 5 euro la rata mensile. Per il top gamma da 128 GB infine esiste soltanto la 4G Unlimited, che ha un prezzo identico a quella prevista per il modello da 64 GB.

Vodafone (e qui)

Più articolato il piano Vodafone. La tariffa top per l'iPhone 6 da 16 GB è la Relax Completo Family Edition, che prevede un contributo iniziale di 99.99 euro e un costo di 75 euro al mese. Seguono Relax, con contributo iniziale di 99.99 euro, un costo di 45 euro al mese e rata di 10 euro al mese per 30 mesi, Relax mini con lo stesso contributo ma con una rata di 15 euro al mese e un costo di 29 euro e infine Tutti 500 o Smart 200. In questo caso il contributo iniziale è di 139.99 euro, la rata di 20 euro per 30 mesi e il costo pari rispettivamente a 9.90 e 14.90 euro.

Per i modelli da 64 e 128 GB i prezzi non variano, cambia unicamente il contributo iniziale, che è pari a 199.99 euro per tutte le tariffe tranne che per Tutti 500 e Smart 200, per cui sale a 239.99 euro. Allo stesso modo per il 128 GB è di 299.99 euro, con le ultime due tariffe che richiedono invece un contributo di 339.99 euro.

La proposta per l'iPhone 6 Plus è identica, cambia soltanto il costo mensile, che passa a 15 euro per Relax, 20 euro per Relax mini e 23 euro per Tutti 500 e Smart 200. Inoltre il contributo iniziale per queste ultime due tariffe è superiore di 10 euro rispetto a quello previsto per iPhone 6, col 16 GB che richiede quindi un contributo di 149.99 euro, quello da 64 che passa a 249.99 e quello da 128 che costa 349.99 euro.

3 ITALIA

Più semplici le proposte di Tre. Partiamo con l'iPhone 6 da 16 GB: con l'abbonamento Top Unlimited Plus non è necessario alcun anticipo, mentre il canone mensile è di 40 euro. Top Unlimited invece costa 30 euro al mese ma richiede un contributo di 100 euro. Per le ricaricabili invece la proposta è una sola: Scegli 30 Passa a 3, con costo iniziale di 150 euro e ricarica mensile di 30 euro. Per gli iPhone da 64 e 128 GB invece la ricaricabile non è proprio prevista.

In abbonamento ci sono le stesse due tariffe precedenti, con l'unica differenza dell'anticipo necessario, pari a 100 euro per Top Unlimited Plus e 200 euro per Top Unlimited nel caso del 64 GB e 200 e 300 euro per quello da 128 GB.

Ancora più semplice la situazione per l'iPhone 6 Plus che per i modelli da 16 e 64 GB propone le stesse condizioni e gli stessi piani degli iPhone 6 da 64 e 128 GB. Chi volesse la ricaricabile invece anche in questo caso potrà averla solo per il 16 GB, con un anticipo di 250 euro e un costo mensile di 30 euro. Il contributo iniziale per l'iPhone 6 Plus da 128 GB infine è pari a 300 e 400 euro rispettivamente per Top Unlimited Plus e Top Unlimited.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy