Home News Intel Tiger Rapids e Pocket PC, concept di smartphone e notebook dual screen

Intel Tiger Rapids e Pocket PC, concept di smartphone e notebook dual screen

Intel Tiger Rapids e Pocket PC, due concept dal futuro. Foto e video provaIntel Tiger Rapids e Pocket PC sono due nuovi concept di Santa Clara, in sviluppo dal 2016 ed incentrati sul concetto di convergenza fra smartphone e notebook. Il primo è un tablet dual-screen con cerniera ruotante e con un display e-paper, il secondo è uno smartphone con processore per notebook e sistema operativo Windows full version.

Con un colpo di scena degno di "Ritorno al futuro", due dispositivi provenienti dal passato ci hanno mostrato il futuro del mobile computing. Connected notebook, laptop dock, desktop mode ed una imminente generazione di portatili dotati di Intelligenza Artificiale (AI PC) hanno finalmente relizzato in concreto l'idea della convergenza fra smartphone e PC ma il team di Santa Clara lavora già da un paio d'anni ad una nuova "esperienza mobile", costruita su dispositivi ibridi e versatili che possano accompagnare l'utente sia nello svago sia nella produttività. In sostanza, Intel è pronta a mandare in pensione il vecchio concept di notebook sostituendolo con una versione più moderna.

Intel Tiger Rapids

E in occasione del Computex 2018, l'azienda ci ha mostrato due prototipi "datati 2016" ma oggi terribilmente attuali: il primo prende il nome di Tiger Rapids ed è un mini-notebook con due schermi - uno a colori e l'altro e-paper (genere E-Ink per intenderci) - tenuti insieme da una serie di cerniere sul lato lungo, mentre il secondo si chiama semplicemente Pocket PC ed è uno smartphone con Intel Core (Kaby Lake-Y) e Windows in versione desktop, corredato di una dock con ventola.

Sia chiaro, nessuno dei due diventerà un prodotto commerciale, ma entrambi serviranno da "ispirazione" ai partner di Intel che potranno così adottare il concept e modificarlo secondo le proprie esigenze. Potrebbe essere già successo, vista l'incredibile somiglianza fra Tiger Rapids e Lenovo Yoga Book, e sicuramente erediteranno qualcosa da questo concept anche i prossimi notebook dual-screen con AI ASUS Project Precog e Lenovo Yoga Book 2.

Intel Pocket PC

Intel Kaby Lake-Y

Ma cosa sappiamo sui nuovi concept? Pocket PC è, come dice il nome, un intero notebook rimpicciolito per stare in una tasca. L'aspetto è quello di un vecchio smartphone Windows, ma non monta Windows Mobile bensì la versione desktop e non ha un processore ARM ma un Intel Core Kaby Lake Y. Questo processore è stato ampiamente impiegato per notebook ed ultrasottili anche fanless ma non avremmo mai immaginato di poterlo vedere in uno smartphone.

L'espediente è semplice: quando si utilizza Pocket PC come uno smartphone, il processore lavora a bassisisma frequenza, ma basta collegarlo ad una dock con ventola per avere il vostro desktop Windows ovunque. Qualcosa di simile al "desktop mode" dei moderni smartphone ma con prestazioni da notebook e l'esperienza Windows originale, non un surrogato Android per schermi di ampio formato.

Tiger Rapids, frutto di due anni incessanti di lavoro, è un "notebook digitale" composto da due schermi, entrambi touch: uno a colori Full HD (1920 x 1080 pixel) da 7.8" destinato alla visualizzazione del desktop di Windows 10 e l'altro e-paper per la tastiera virtuale o prendere appunti e disegnare con una penna attiva, che può essere infilata nell'apposito anello laterale quando non viene utilizzata.

Intel Tiger Rapids

Intel Tiger Rapids Intel Tiger Rapids

I display sono indipendenti ma sono collegati da una cerniera snodabile e ruotabile fino a 360°, che permetterà di utilizzare il dispositivo in varie modalità: notebook, tent, stand, flat (aperto a 180° per la condivisione di contenuti) e libro. La cerniera è quasi identica alla "watchband hinge" dello Yoga Book di Lenovo, mentre le modalità di utilizzo ricalcano perfettamente quelle proposte da ASUS sul suo Project Precog.

Ad una prima occhiata, più che un notebook, Tiger Rapids assomiglia ad un'agenda: gli spessori sono sottilissimi (appena 4.8 millimetri aperto) ed il peso ultraleggero (465 grammi) ma la lista delle caratteristiche tecniche è quella di un notebook: processore Intel Core a bassissimo voltaggio di settima generazione (Kaby Lake Y), 8GB LPDDR3, 128GB SSD. Il corredo di interfacce è limitato ad una sola USB Type-C e c'è una minuscola batteria da 12Wh per la quale però Intel vanta una autonomia di 8-10 ore.

Intel Tiger Rapids

Intel Tiger Rapids Intel Tiger Rapids

Intel è sicuramente riuscita ad immaginare il futuro già nel "lontano" 2016, il dubbio semmai è un altro: Intel riuscirà a realizzare quel futuro che tanto chiaramente aveva immaginato?

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy