Home News Intel Skylake: reference design 2-in-1 e piattaforma di sviluppo. Foto e video

Intel Skylake: reference design 2-in-1 e piattaforma di sviluppo. Foto e video

Intel Skylake: reference design 2-in-1 e piattaforma di sviluppo. Foto e videoAll'IDF 2015 di Shenzhen, Intel ha mostrato due prototipi di notebook 2-in-1 Intel Skylake: uno più sottile destinato alla produzione di massa e l'altro più tozzo ma più accessoriato creato come piattaforma di sviluppo per software e applicazioni. Foto e video dal vivo.

Intel Skylake è il nome della prossima architettura di Santa Clara che, pur mantendo lo stesso processo produttivo a 14 nm di Broadwell, dovrebbe assicurare prestazioni superiori, maggior efficienza energetica e una più lunga autonomia per i device mobili che faranno uso delle CPU Intel Core di sesta generazione. Skylake però è anche il nome del primo reference design di notebook ibrido 2-in-1, basato su questa piattaforma e mostrato in anteprima all'IDF 2015 di Shenzhen. Date un'occhiata alla galleria di immagini e al nostro primo contatto video, ne rimarrete stupiti.

Intel Skylake reference design 2-in-1

In realtà, non è la prima volta che mettiamo le mani su questo concept ma, rispetto al prototipo presentato al MWC 2015 appena un mese fa, quest'ultimo ha una progettazione un po' diversa, è più sottile e raffinato nel design, una prova che Intel è costantemente al lavoro per lo sviluppo di soluzioni architetturali più efficienti per i futuri ultraportatili.

Per quanto ne sappiamo Intel Skylake è dotato di un display da 12.5 pollici con risoluzione 4K e Windows 10 "development platform". Insomma, nulla di più all'avanguardia. Nonostante lo spessore ultraslim, che dovrebbe misurare appena 8 millimetri, Intel è riuscita ad integrare due porte USB Type-C, una sul lato sinistro del tablet e l'altra sul fondo, per agganciare periferiche esterne e la stessa tastiera dock in bundle. Ovviamente, ciascuna di queste potrà agire come una HDMI, VGA e DisplayPort con un opportuno adattatore. Il reference design della tastiera sembra già a buon punto; i tasti hanno una buona corsa e sono ben distanziati nonostante il dispositivo sia piccolo e anche molto sottile.

Intel Skylake piattaforma di sviluppo

Intel Skylake piattaforma di sviluppoIntel Skylake piattaforma di sviluppo

Il concept 2-in-1 di Intel Skylake è stato però declinato anche in una versione "developer", una piattaforma di sviluppo per chi volesse creare o ottimizzare della applicazioni compatibili. Questo concept è un po' diverso dal precedente: il design appare più tozzo, massiccio e spesso (proprio perchè non è un dispositivo destinato alla produzione ma per sviluppare del software), ma possiede ancora un display da 12.5 pollici Ultra HD (e non più 4K) ed un completo corredo di interfacce tra cui una Thunderbolt, una USB full-size, un lettore per schede SD, uno per SIM card ed un jack audio, oltre ad un connettore nella parte inferiore per collegare la tastiera dock. Questo concept sarà dotato anche di una penna attiva, il cui alloggiamento si trova proprio accanto al pulsante di accensione, e di una vistosa griglia di aerazione nella parte superiore per la dissipazione del calore interno.

Intel Skylake piattaforma di sviluppo

Intel Skylake piattaforma di sviluppo

Ma è sulla cover del tablet, che Intel sorprende ancora una volta. Il dispositivo possiede, infatti, una Intel Realsense 3D Camera ed un display E-ink secondario, per leggere ebook, riprodurre immagini o semplicemente per visualizzare le notifiche anche quando il notebook è chiuso. A bordo anche tecnologia WiDi, WiGig e wireless charging. Intel Skylake dovrebbe essere ultimato nell'ultimo trimestre 2015, ma al momento Santa Clara non ha comunicato i tempi e i prezzi dei dispositivi che faranno uso di questa piattaforma. C'è ancora da lavorare, ma Intel è sulla buona strada.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy