Home News Dettagli su Intel HD 5000, Iris e Iris Pro, per notebook Haswell

Dettagli su Intel HD 5000, Iris e Iris Pro, per notebook Haswell

Dettagli su Intel HD 5000, Iris e Iris ProAncora un altro tassello si va ad aggiungere ai sottosistemi grafici Intel HD 4000 e 5000 integrati nelle CPU Haswell: le versioni top di gamma, che saranno integrate nei thin&light e nei notebook standard prenderanno il nome di Iris e Iris Pro ed offriranno prestazioni pari rispettivamente a oltre due volte e quasi tre volte quelle ottenibili con le attuali GPU dei processori Ivy Bridge.

Manca ormai poco più di un mese all'esordio sul mercato dei nuovi, attesissimi processori Intel Core di quarta generazione conosciuti col nome in codice Haswell, che sostituiranno gli attuali Ivy Bridge di cui ormai sappiamo quasi tutto. Ogni tanto però il chipmaker di Santa Clara fa trapelare qualche nuovo dettaglio, tanto per mantenere viva l'attenzione. In questo caso nelle scorse ore sono circolate in Rete alcune slide che mostrano quella che dovrebbe essere la denominazione commerciale definitiva dei vari modelli di GPU e un grafico che ne spiega le prestazioni rispetto ai sottosistemi HD 4000 presenti nella terza generazione e negli Haswell di tipo ultra low voltage e di fascia entry level.

Intel HD 5000

Intel HD 5000

Come certamente ricorderete ci saranno in tutto tre tipi di sottosistema grafico, chiamati rispettivamente GT1, GT2 e GT3, dal meno performante al più potente, che saranno installati nei diversi processori. I modelli GT1 non ci interessano perché equipaggeranno le CPU destinate ai computer desktop, dove più facilmente è presente una scheda grafica dedicata, per cui partiremo dai modelli GT2. Questi ultimi saranno declinati in tre diverse versioni, HD 4200, 4400 e 4600, tutte destinate ai notebook e ultrabook di fascia bassa o, nel secondo caso, ai device che, date ad esempio dimensioni particolarmente contenute, richiederanno assorbimenti molto bassi, anche se ovviamente a discapito delle prestazioni.

Intel HD 5000

Per i modelli ultrasottili ma con performance superiori ci saranno invece le GPU HD 5000, appartenenti già alla famiglia GT3. Infine per i portatili che possono contare su spazi interni maggiori e possono quindi integrare sistemi di dissipazione più efficienti, in grado di sostenere TDP più elevati, avremo le GPU HD 5100 e 5200, denominate rispettivamente Iris e Iris Pro.

Secondo Intel i tre modelli di GT2 HD 4000 offriranno comunque prestazioni superiori, anche se non di molto a guardare i grafici pubblicati, rispetto alle HD 4000 degli attuali Core, abbassando contemporaneamente i consumi. Stesso discorso per le GT2 HD 5000 che a fronte di performance ancora superiori faranno scendere il TDP dagli attuali 17 W a soli 15 W. La cosa però si fa ancora più interessante quando si guardano i grafici di Iris e Iris Pro. La prima infatti, a fronte di un TDP di 28 W, comunque non eclatante, offrirà prestazioni superiori di oltre il doppio rispetto agli attuali HD 4000, mentre nel caso di Iris Pro si passa addirittura a performance quasi tre volte maggiori.

Intel HD 5000

Intel HD 5000

Tutte le GPU supporteranno inoltre le librerie OpenGL 4, DirectX 11.1 e OpenCL 1.2, oltre alle risoluzioni cosiddette UltraHD o 4K (3840 x 2400 pixel) e alle connessioni DisplayPort 1.2, in grado di raddoppiare la banda passante. Ci sarà poi anche una funzionalità "Collage Display", che consentirà di gestire il proprio desktop attraverso un massimo di tre display. Insomma, sembra proprio che i processori Haswell e i loro sottosistemi grafici promettano bene, soprattutto per quanto riguarda le prestazioni che potranno garantire agli ultrabook di nuova generazione.

Via: Anandtech

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy