Home News Intel Atom e Windows Vista: un connubio possibile!

Intel Atom e Windows Vista: un connubio possibile!

Intel Atom e VistaI potenziali acquirenti di sistemi notebook basati su piattaforma Intel Atom si chiedono se potranno utilizzare il sistema operativo Windows Vista, o se dovranno accontentarsi di Windows XP o delle solite distribuzioni Linux.

I nuovi processori Intel Atom con core Diamondville per sistemi mobile low cost saranno in grado di sostenere l'OS Microsoft Windows Vista? Fino ad ora sappiamo che alcuni UMPC dotati di processori Atom con core Silverthorne dual-core verranno commercializzati con Vista preinstallato, ma si tratta di sistemi costosi, appartenenti ad una fascia di tipo business. Per quanto riguarda invece i netbook, MID e nettop economici, che con ogni probabilità si avvarranno di CPU Atom single core Diamondville, la situazione è leggermente diversa!

Secondo alcune fonti una CPU Atom da 1.6GHz o anche da 1.33GHz è perfettamente in grado di operare con Windows Vista, a patto che sia assistita da un quantitativo sufficiente di memoria RAM. Un solo gigabyte sarà sufficiente per i servizi base, mentre per ottenere una esperienza soddisfacente saranno necessari 2GB. Non vi sarebbe quindi una differenza sostanziale tra le prestazioni di una CPU Atom ed un Celeron M single core durante l'esecuzione di Vista.

Ricordiamo che i processori Intel Celeron M, Atom e VIA Isaiah sono stati recentemente messi a confronto con il benchmark Crystalmark 2004, denotando un consistente vantaggio di performance del Celeron M nei confronti di Atom, a parità di clock. Un risultato più che soddisfacente per Atom, dal momento che nelle soluzioni low cost vedremo probabilmente frequenze più elevate per i nuovi processori Intel, rispetto ad esempio al Celeron M ULV353 da 900MHz dell'Asus Eee PC, senza considerare il guadagno di Atom nel consumo energetico. Brutte notizie invece per l'interfaccia Aero Glass di Windows Vista, assolutamente troppo pesante per il chip grafico integrato di Atom. 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy