Home News Modding: il notebook diventa una macchina da scrivere retro'

Modding: il notebook diventa una macchina da scrivere retro'

ImageUn simpatico ed originalissimo esperimento di modding trasforma un notebook in una macchina da scrivere d'epoca, utilizzando come ingredienti solo pellicole adesive e tanta fantasia!

Quello che vi stiamo per presentare non è un nuovo notebook, anche se ad uno sguardo poco attento potrebbe sembrare l'ultimo stravangante prodotto pensato per il mercato del gaming. Si tratta, invece, del frutto di una operazione di modding che ha trasformato un laptop, ormai completamente irriconoscibile se non ci fossero le foto scattate prima del restyling, in una vera macchina da scrivere d'epoca.

Image

Ideatrice dell'originale operazione di modding è la blogger Mary Robinette Kowal, che, con perizia certosina ed un tocco di eccentricità, decide di trasformare il look grigio e noioso del suo vecchio notebook, donandogli una nuova immagine, rivoluzionata sin nei più piccoli dettagli.

Image

Image

La simpatica moddista ha pubblicato sul suo blog una guida step by step, con una galleria fotografica, che descrive tutte le operazioni e gli interventi che le hanno garantito il risultato finale. Il suo impegno comincia con la scelta dei tasti, per i quali adotta delle pellicole autoadesive con impressa l'immagine del tasto originale, ripresa da una vera macchina da scrivere d'epoca. Ciò che Mary non aveva previsto era che, in realtà, la tastiera di un notebook possiede molti più tasti di una comune macchina da scrivere, portandola a studiare un escamotage che le consentisse di completare il suo lavoro: ha creato l'immagine di un tasto vuoto all'interno del quale inserire di volta in volta il simbolo corrispondente al tasto della keyboard del suo laptop.

Image

Il resto del notebook è stato decorato con una particolare pellicola protettiva adesiva come se ne trovano tante ormai in commercio (Mary ha usato quelle di www.schtickers.com ma peregrinando fra le notizie di NotebookItalia potrete trovare almeno altre tre società che vendono skin viniliche di questo tipo).

L'autrice del blog si ripromette però dopo questa positiva partenza di completare la trasformazione con il restyling della spacebar, della cornice dello schermo e del gruppo di alimentazione, per i quali in questi giorni sta studiando i dettagli e i materiali da utilizzare. Vedremo cos'altro ci riserverà!

Commenti (2) 

RSS dei commenti
:shock: Boh a me sembra il portatile di uno della setta di Nostradamus!  
0

Gacoment

luglio 09, 2007

:shock: Boh a me sembra il portatile di uno della setta di Nostradamus!

azz dovevi dirmelo prima, ho appena fatto quel lavoro sul tuo.  
0

ilanur

luglio 09, 2007

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy