Home News Huawei MediaPad 10 FHD recensito!

Huawei MediaPad 10 FHD recensito!

Huawei MediaPad 10 FHD: recensione onlinePuntuale come sempre giunge sul Web la prima recensione del nuovo tablet Huawei MediaPad 10 FHD, un vero concentrato di tecnologia di alto livello. Il giudizio finale positivo è compromesso da due elementi: una disponibilità assai limitata e un prezzo considerato troppo elevato.

Avevamo conosciuto Huawei MediaPad 10 FHD al MWC 2012 di Barcellona di febbraio ed esso aveva ottimamente impressionato tutti gli addetti ai lavori per qualità realizzativa e dotazione hardware di altissimo livello. Ricordiamo infatti brevemente che il tablet ha una bellissima scocca in lega di alluminio dalle forme morbide, spessa appena 8.8 mm e pesante solo 580 g. Il display poi è un IPS da 10 pollici con risoluzione Full HD da 1920 x 1080 pixel, mentre all'interno troviamo un SoC di proprietario chiamato K3V2 e basato su un processore quad core ARM Cortex A9 con clock rate di 1.5 GHz, abbinato a 2 GB di RAM e a uno spazio di storage da 8, 16 o 32 GB, a seconda dell'allestimento scelto, spazio però sempre espandibile tramite memorie microSD.

Huawei MediaPad 10 FHD

A completamento troviamo poi ancora una fotocamera posteriore da 8 Mpixel con autofocus e dual flash LED, una webcam anteriore da 1.3 Mpixel, un sistema audio stereo con due speaker posti sul retro e supporto al Dolby Surround Sound, moduli WiFi 802.11n, Bluetooth 3.0, 4G LTE o HSPA+ a seconda dei mercati, GPS, accelerometro, sensore di illuminazione ambientale, bussola elettronica e batteria da 6600 mAh, il tutto controllato da Google Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Ora, a due mesi di distanza, il tablet cinese è giunto sul mercato e i colleghi di Engadget ne hanno approfittato per una recensione completa, che come sempre vi andremo a riassumere di seguito.

La prima critica mossa dai nostri colleghi, che sarà poi il leitmotiv di tutto l'articolo, è che il tablet Huawei ci ha messo troppo ad arrivare sul mercato e quelle che erano caratteristiche di spicco a febbraio non lo sono più a novembre, soprattutto perché nel frattempo Google ha anche presentato il Nexus 10. In ogni caso anche loro non possono fare a meno di sottolineare la buona realizzazione generale della scocca, sia per quanto riguarda i materiali che l'ergonomia.

Con le misure viste prima infatti MediaPad 10 FHD è più sottile e leggero sia dell'Apple iPad 4 che del Google Nexus 10, tuttavia le finiture non sembrano perfette e tenerlo in mano può risultare scomoda a volte a causa dei bordi di alluminio, un po' troppo netti. Anche sul fronte hardware i giudizi sono altalenanti: da un alto infatti i risultati di numerosi test ci dicono che il K3V2 si comporta assai bene e tiene testa non solo ai vari Tegra 3 ma anche al dual core Samsung Exynos 5250 del Nexus 10, basato sui nuovi ARM Cortex A15.

Tuttavia poi l'esperienza quotidiana tenderebbe a smentire tutto ciò: spesso switchare tra le app aperte o anche avviarne una nuova richiede infatti diversi secondi, un problema forse legato alla poca ottimizzazione del software per questa piattaforma, che non consente al MediaPad 10 FHD di avvantaggiarsi realmente dell'ottimo SoC che lo equipaggia. Il problema principale comunque è il prezzo, giudicato poco competitivo. Per 540 dollari infatti potremo acquistare solamente la versione base da 8 GB WiFi only, un prezzo troppo alto se si pensa ad esempio che l'Acer Iconia Tab A700 costa 399 dollari nella versione da 32 GB ed offre caratteristiche simili, o ancora l'Asus Transformer Pad Infinity che costa 470 dollari o il Google Nexus 10, che ne costa 499, sempre per la versione da 32 GB.

Insomma il prezzo è troppo alto per essere davvero competitivo e rende anzi i limiti di questo device più evidenti, inoltre la scarsa disponibilità sul mercato e il mancato tempismo per il suo esordio hanno fatto si che i colleghi di Engadget non si sentano di consigliarne l'acquisto rispetto ad altre soluzioni concorrenti.

Commenti (1) 

RSS dei commenti
Peccato per il prezzo , mi aspettavo un ingresso piú aggressivo da parte dei cinesi . Comunque un prodotto interessante . Un po troppo simile ad Asus per me  
Heavyrain84

Heavyrain8

novembre 11, 2012

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy