ImageUn nuovo lineup consumer per HP, con i Pavilion dv2800, dv6800, dv9800 da 14.1, 15.4 e 17 pollici, ha fatto la sua comparsa in Europa. Vasta possibilità di scelta ed introduzione dello standard ad alta definizione Blu-Ray.


ImageIl mese di Aprile è alle porte e la nuova piattaforma Montevina vedrà la luce in Giugno, tuttavia Hewlett-Packard torna a colpire con un nuovo aggiornamento in Europa della sua linea consumer, Pavilion dv2800, dv6800 e dv9800, da  14.1, 15.4 e 17 pollici. Il refresh potrebbe essere la conseguenza della recente sconfitta del formato ad alta definizione di Toshiba HD DVD: ricordiamo infatti che i modelli più accessoriati dell'attuale serie dispongono di drive ottici HD-DVD. La nuova serie abbraccia per la prima volta lo standard di Sony, il Blu-Ray, ed è caratterizzata da proposte variegate o anche particolarmente performanti!

La serie dv2800 da 14.1 pollici, con display da 1280x800 pixels WXGA, divide la sua offerta tra modelli economici e di fascia media: il più economico si avvale di chip grafico Intel integrato GMA X3100, mentre i più performanti dispongono della Nvidia GeForce 8400M GS con 128MB di memoria dedicata. Il modello più costoso utilizza un processore Penryn T8100 e dispone di 3GB di memoria RAM. Della serie dv2800 è proposta anche la versione "Special Edition", che si avvale della finitura "Asian Odissey", tema  grafico vincitore del concorso MTV-TAMA. Il modello speciale è dotato di performance veramente speciali: il processore è un Intel Core 2 Duo T9300, Penryn di fascia alta da 2.5GHz con 6MB di cache L2, e dispone di Bluetooth, 4GB di memoria RAM e hard disk SLED da 320GB, tra i primi ad essere utilizzati all'interno di computer portatili HP.

ImageLa serie consumer mainstream è data dai Pavilion dv6800 da 15.4 pollici (1280x800 WXGA High Definition BrightView Widescreen): i modelli sono basati sia su piattaforma AMD Kite Refresh con processori Turion 64 X2, sia Intel Santa Rosa e Santa Rosa Refresh con processore Core 2 Duo T8100 da 2.1GHz, l'entry level della serie Penryn. Il comparto video è composto dalla solita GeForce 8400M GS. Anche in questo caso notiamo la presenza di hard disk da 320GB e 5400 rpm. La famosa serie speciale da 15.4 pollici con la finitura rossa "HP Thrive Imprint" non cessa di esistere, e si distingue per la presenza di processori Penryn e del Bluetooth.

E' invece la serie da 17 pollici (1440x900 WXGA+ High Definition BrightView Widescreen) ad introdurre le maggiori novità: i Pavilion dv9800 si dividono tra gli economici AMD based ed i super performanti Intel based. Tutti i modelli basati su piattaforma Intel Santa Rosa dispongono del potente processore Intel Core 2 Duo T9300, di 4GB di memoria e della scheda grafica Nvidia di fascia media GeForce 8600M GS con 512MB di memoria dedicata (gli AMD based usano invece la 8400M GS); A gran richiesta ecco finalmente il drive ottico Blu-Ray. Si tratta di unità combo composte da lettore Blu-Ray ROM e masterizzatore SuperMulti DVD±R/RW Double Layer. Tutti i modelli Intel based sono inoltre dotati di Bluetooth.

Per vedere i nuovi modelli anche in Italia dovremo probabilmente pazientare qualche giorno: ricordiamo tuttavia che solitamente l'offerta di HP Italia differisce da quella degli altri Paesi europei. Vi terremo aggiornati qualora ci fosse aggiornamenti sui modelli, sulle configurazioni e sui loro costi al pubblico. 

      

 

Commenti